Tuesday, 21 August 2018 - 07:39

Mercoledì un’esercitazione di Protezione civile coordinata dalla Prefettura

Nov 20th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Palazzo dei Rettori sede della Prefettura

La Prefettura informa che  mercoledì 23 novembre si svolgerà un’esercitazione di protezione civile per rischio industriale: si tratterà di un incendio che si svilupperà in una fabbrica e produrrà fumi da combustione tossici, nocivi e irritanti, pertanto si renderà necessario conoscere la direzione del vento, che sarà comunicata dall’ARPAV grazie alla rilevazione che sarà effettuata tramite centralina presente in zona che fornirà indicazioni in merito alla direzione ed alla intensità del vento che sarà valutata per disporre misure necessarie.

L’esercitazione sarà per posti di comando ossia senza coinvolgimento di uomini, mezzi e popolazione ed avrà come scenario il territorio dei Comuni di Longarone, Castellavazzo, Soverzene e Ponte nelle Alpi.

Il duplice obiettivo di tale esercitazione è quello di verificare l’organizzazione delle componenti della protezione civile provinciale  nonché  di sensibilizzare le aziende che operano nella zona industriale di Longarone a sperimentare ed aggiornare le misure dei piani di protezione.  L’esercitazione avrà inizio tra le ore 9,00 e le 11,00 con avvio che sarà dato dal Comando Provinciale VV.F. che svolgerà un ruolo decisivo nel corso di tutto lo svolgimento di questa simulazione e si svilupperà secondo un crono-programma preparato a seguito di vari incontri con tutti i soggetti coinvolti: Prefettura, Provincia – Ufficio Provinciale della Protezione Civile, Comuni di Longarone, Castellavazzo, Soverzene e Ponte nelle Alpi, Comando Provinciale VV. F., ARPAV, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Azienda Sanitaria Locale .

Le Forze di Polizia, statali e locali simuleranno i presidi dei punti di accesso alla “zona rossa” e predisporranno piani di viabilità che garantiscano la fluidità del traffico ordinario.

Nel crono – programma sono stati previsti i tempi in cui si svilupperà la prova e delineate le attività degli organismi partecipanti.

Nel corso dell’esercitazione sarà attivata la Sala di Protezione Civile Provinciale Integrata con le Forze di Polizia coordinate dalla Prefettura.

Al termine dell’esercitazione sarà effettuato un debriefing.

Share

Comments are closed.