13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 8, 2020
Home Pausa Caffè Paesaggio veneto. Concorso fotografico della Regione, basta inviare una foto

Paesaggio veneto. Concorso fotografico della Regione, basta inviare una foto

Per interpretare, cogliere la bellezza, le evoluzioni e i contrasti del territorio, la Regione del Veneto organizza il concorso fotografico online dedicato al tema “Il Paesaggio Veneto, luoghi, persone e prospettive”.

L’iniziativa è stata presentata e ha preso avvio oggi a Verona, nell’ambito di Geo-Oikos, rassegna espositiva di progetti territoriali, urbanistici, edilizi e ambientali delle città e del territorio, promossa dalla Regione in collaborazione con le amministrazioni provinciali del Veneto e l’ente fieristico veronese.

“Con questo concorso – è la sottolineatura del vicepresidente della giunta regionale Marino Zorzato – la Regione intende raccogliere, attraverso le immagini, osservazioni e percezioni dei cittadini relativamente al paesaggio in cui vivono quotidianamente. Le foto potranno essere di supporto anche al Piano Paesaggistico Regionale, che stiamo elaborando”.

Al concorso si potrà partecipare fino al 31 marzo 2012. Basta scattare una foto e pubblicarla online per concorrere alla selezione e vincere uno dei premi che saranno assegnati sia da una giuria tecnica, sia dal voto online di chi visiterà il sito web in cui le immagini saranno visibili a tutti.

Sono previste tre categorie di partecipanti: Giovani (under 18 anni); Adulti (over 18 anni); Scuole. Le aree tematiche del concorso sono: il paesaggio come bene comune: bellezza, storia, arte, cultura, contemporaneità; il paesaggio come spazio di socialità: convivialità, condivisione, memoria, relazioni, rete; il paesaggio come risorsa: vitalità, economia, identità, sviluppo, riqualificazione, opportunità; il paesaggio dei contrasti: modernità e tradizione, localismo e globalizzazione, conservazione e progresso.

L’indirizzo internet del concorso è: http://www.ptrc.it/concorsofotografico/.

Share
- Advertisment -



Popolari

Belluno Alpina e volontari collegano Nevegal e Valmorel dopo 65 anni. Dal Farra: “Bene puntare su Cortina, ma la Regione non dimentichi le Prealpi”

“Avanti decisi su Cortina, mondiali, olimpiadi, la viabilità del Cadore,...alle quali pensiamo sia necessario agganciare (con la concretizzazione di opere strategiche) le Prealpi, dove...

Escursionisti recuperati nella notte

Auronzo di Cadore (BL), 08 - 07 - 20   Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato per una...

Riflessioni sul Belvedere * di Nadia Forlin

E’ di questi giorni l’approvazione del progetto definitivo della quarta porta di accesso alla città vecchia di Feltre denominato il Belvedere, la terrazza che...

Bitfinex: svelato il mistero dietro il lancio di LEO

La rimonta di Bitfinex presso il pubblico cinese negli ultimi anni ha sorpreso non pochi degli investitori interessati alle criptovalute. L’exchange, infatti, non se...
Share