13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 28, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Accordo Luxottica Armani: la preoccupazione dei sindacati

Accordo Luxottica Armani: la preoccupazione dei sindacati

Ancora una volta, purtroppo l’ennesima, dobbiamo registrare che scelte, se pur legittime e giustificate dal libero mercato, hanno come unica ricaduta ulteriori contrazioni occupazionali, oltre che nel tessuto economico-sociale territoriale.
Safilo, comunica il non rinnovo della collaborazione produttiva con la griffe Armani, motivata dal passaggio della stessa griffe alla società concorrente Luxottica.
Parole, nel comunicato, scarne, sintetiche, che rispondono ai fatti, ma che racchiudono le “guerre” tra competitor per potersi accaparrare margini di mercato sempre maggiori, senza tener minimamente in debita considerazione, che alla fine queste scelte hanno immediate ricadute sui lavoratori e le lavoratrici.
Oggi, per Safilo, si apre una fase delicata, si dovranno affrontare scenari nuovi, dentro un’ottica, che noi auspichiamo e chiediamo, non solo di difesa o rinuncia, ma di prospettiva, di capacità di guardare al futuro per garantire i lavoratori e le lavoratrici oggi impegnati nella società.
Impegno questo che già nei prossimi giorni chiederemo di verificare, attraverso la richiesta di un incontro sul futuro industriale-strategico del gruppo Safilo.
Contestualmente,  chiederemo un confronto con Luxottica, perché se per loro oggi si apre una fase di espansione della loro capacità produttiva, questo non può esimerli anche dal dover affrontare, con le necessarie assunzioni di responsabilità.
Soluzioni immediate affinché i lavoratori Safilo e non solo, interessati da questa scelta non siano le “vittime” sacrificali su cui scaricare gli effetti.
Serve per questo saper, vista anche la sensibilità manifestata in più occasioni da parte della proprietà di Luxottica, guardare a questo nuovo scenario, non solo in un’ottica di semplice operazione economico-produttiva, ma anche sotto l’aspetto sociale che questa comporta, avendo a cuore il futuro di un territorio, oltre e cosa importantissima il futuro di centinaia di famiglie.

Segreteire regionali e coordinamento rsu Safilo
Mestre 16 novembre 2011

Share
- Advertisment -

Popolari

Danza. Donazzan: “Settore penalizzato nella ripresa. Presto linee guida per scuole e spettacoli”

Venezia, 27 maggio 2020  -  “Le scuole di ballo e la danza sportiva, disciplina molto seguita e diffusa nel mondo e che genera turismo...

Nevegal. Bortoluzzi: “Piena disponibilità della Provincia a lavorare per l’estate”

«Da parte della Provincia, piena disponibilità a collaborare per il Nevegal. La stagione estiva alle porte potrebbe rappresentare un’occasione di rilancio per il Colle»....

Fondo montagna: erogati 21,7 milioni alle Regioni.

Sono state erogate alle Regioni le annualità 2016-2019 del Fondo Nazionale per la Montagna, gestito dal Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie....

Promozione turistica. La Dmo approva il bilancio e presenta il nuovo piano estate-autunno 2020

La Dmo Dolomiti approva il bilancio consuntivo 2019 e il piano per superare l’emergenza 2020. «Un vastissimo programma di promozione per seminare turismo oggi,...
Share