Tuesday, 19 June 2018 - 00:58

Sarà il professor Antonio Borghesi a redigere l’esposto alla Corte dei Conti sull’operato di Gsp

Nov 11th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Angelo Levis

«Ringrazio il coordinamento provinciale di Belluno, in particolare il coordinatore provinciale ed il coordinatore regionale per la rapidità delle decisioni prese. – lo scrive in una nota il consigliere provinciale Angelo Levis dell’Idv Belluno – Avevo chiesto una rapida convocazione del direttivo provinciale alla notizia della ventilata sovrattassa, mediamente di 100€ a utenza, avanzata dai presunti saggi per risanare il debito/buco di G.S.P. Avvalorato dalle voci che mi arrivano dalla gente – prosegue Levis – penso che questo ulteriore sacrificio (dopo l’aumento del 5% annuo per i prossimi decenni) sia inqualificabile. L’onorevole professore Antonio Borghesi, incaricato di predisporre l’esposto alla Corte dei Conti, è la persona più appropriata per redigere tale documentazione in quanto professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso l’Università di Verona. Sono grato anche a lui di aver accettato l’incarico. Finalmente la Corte potrà chiarire chi ha fatto cosa, ma soprattutto chi ha la responsabilità di un buco di queste entità e deve pagare. Finalmente sapremo se il CdA di Gsp ha agito con effettiva capacità nell’amministrare il bene pubblico – conclude Angelo Levis –  o se esistano delle mancanze”.

Share

3 comments
Leave a comment »

  1. Ottima cosa!

  2. E’ora che chi ha sbagliato e si prenda le proprie responsabilità ,e per saldare il buco in bilancio gli pignorino i beni come un normale cittadino quando diventa insolvente ai suoi debiti .

  3. Bisogna denunciar anche la magistratura.