Wednesday, 19 September 2018 - 21:47

Cento euro a utenza per salvare Bim Gsp? Vaccari non ci sta e porta la questione in Commissione consigliare

Nov 7th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Il sindaco di Feltre, senatore Gianvittore Vaccari non è d’accordo sull’ipotesi pubblicata dalla stampa locale di far pagare ai cittadini 100 euro per ciascuna utenza dell’acqua, per salvare la società Bim Gsp.
“Preoccupa la scelta di incidere sui cittadini e le imprese bellunesi – afferma Vaccari – per pareggiare il bilancio della società, prima ancora di avere chiarito tutta la questione relativa al servizio idrico integrato.
Per il Comune di Feltre, inoltre, va anche ricordato che avanza il rimborso dei mutui che sta anticipando e  pagando per conto della società stessa.
Ritengo quindi che la proposta debba essere congelata – afferma il sindaco di Feltre _ ed oggi chiederò alla Commissione Consigliare di discutere questa ipotesi”.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Sarebbe la prima volta che ne fa una di giusta ma finché non vedo non credo…

  2. Quindi il nuovo sport dei sindaci della nostra provincia consiste nel nominare propri rappresentanti in vari organismi – nel caso specifico una serie di sindaci o loro rappresentanti, i cosidetti “saggi”, per risolvere il problema dei conti del servizio idrico – aspettare le loro proposte, vedere come reagiscono i giornali e poi sputtanarli al primo segnale di pericolo. Mi correggo, forse non è lo sport dei sindaci ma sembra essere quello di Vaccari.