Sunday, 24 June 2018 - 11:07

Al via gli spettacoli scolastici di “Comincio dai 3”

Nov 6th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Si inaugura martedì 8 novembre, al Teatro Comunale di Belluno, il cartellone degli appuntamenti scolastici della diciannovesima edizione di COMINCIO DAI 3, la Stagione di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, con la Fondazione Teatri delle Dolomiti e il Comune di Belluno, la manifestazione è realizzata nell’ambito dell’accordo di programma Regione del Veneto-Province del Veneto-Reteventi Cultura 2011-Provincia di Belluno, con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e con Il patrocinio della Regione del Veneto, MIUR–USR del Veneto–Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno e Agiscuola.

Teatro Comunale di Belluno

L’8 e il 9 novembre (due giornata caratterizzate da subito dal tutto esaurito), per le scuole dell’infanzia, sarà in scena Il cubo magico, della compagnia Pandemonium Teatro. Questa è la storia dell’incontro di Uno e l’Altro che scoprono uno strano mondo fatto solo di cubi: cubi grandi e piccoli, cubi rossi e cubi blu. Per Uno, questi cubi sono solo cubi. Ma l’Altro sa come usarli per costruire un mondo intero, e, a poco a poco, trascina Uno nel gioco… Un cubo di gommapiuma può diventare cavallo, spada o volante… Ma può diventare anche palla e scatenare l’energia dei bambini liberandola nella scoperta dello spazio… E ancora può trasformarsi nella pancia della mamma, e poi nel bambino che nasce… O nella gobba di un cammello. Un cubo può permettere di sperimentare giochi d’equilibrio trasformandosi in un cappello, oppure in una sedia a dondolo… In scena i due protagonisti giocano divertiti e, attraverso il gioco, imparano a conoscere ciò che sta loro intorno. L’Uno e l’Altro hanno due visioni molto diverse del mondo, visioni che si incontrano e si scontrano per dare vita ad un meraviglioso spettacolo comico con cavalli, moto, treni, castelli, battaglie, amore, risate e anche qualche lacrima…

Il cubo magico… ovvero la morbida pietra filosofale del gioco è un progetto di Tiziano Manzini (che ne ha seguito anche testo e regia), con Walter Maconi e Yuri Plebani, con musiche tratte dall’opera di Glenn Miller e Benny Goodman, luci Carlo Villa, realizzazione scene Graziano Venturuzzo.

Gli appuntamenti teatrali per le scuole proseguiranno dal 14 al 18 novembre con Ulisse, per le scuole primarie e secondarie di primo grado, uno spettacolo interamente bellunese, che sviluppa la ricerca artistica di Daniela Nicosia sul mito raccontato ai ragazzi. Dopo l’esteso successo de Il Volo di Icaro e La Favola di Orfeo, è questa volta il mito di Ulisse ad essere riattraversato con efficacia e semplicità, con una drammaturgia ricca di spessore e allo stesso tempo popolare, mentre in quel mito, in quella storia antica, si rintraccia un profondo, attualissimo messaggio di pace…

Share

Comments are closed.