Thursday, 19 April 2018 - 17:45

La Regione istituisce i corsi 2011 per maestri di sci

Ago 29th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Eventi, sport, tempo libero, Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

La giunta regionale, su relazione del vicepresidente e assessore allo sport Marino Zorzato, ha autorizzato l’istituzione dei corsi 2011 di specializzazione, di qualificazione e di aggiornamento professionale riservati a maestri di sci iscritti nell’albo professionale regionale. Il provvedimento è stato adottato sulla base del programma indicato dal Collegio regionale dei Maestri di sci del Veneto a cui è stata affidata la gestione organizzativa delle attività formative, avvalendosi di istruttori federali e secondo le indicazioni della Federazione italiana sport invernali. “Si tratta di corsi – fa rilevare Zorzato – che consentono ai maestri di sci di migliorare la propria professionalità, con ricadute positive in termini di qualità del servizio offerto”. La stessa iscrizione all’albo, che è condizione per l’esercizio della professione, ha validità triennale ed è rinnovata previa frequenza dei corsi di aggiornamento. I corsi 2011 di aggiornamento professionale  per la disciplina alpina saranno quattro e si terranno, salvo variazioni dovute alla situazione dell’innevamento o a esigenze organizzative, ad Alleghe (5-7 dicembre), Cortina d’Ampezzo (1-3 dicembre e 12-14 dicembre) e Asiago (19-21 dicembre). Sono due i corsi che riguarderanno invece la disciplina del fondo e si terranno a Cortina d’Ampezzo (12-14 dicembre) e ad Asiago (19-21 dicembre). E’ prevista una partecipazione complessiva di circa 300 maestri di sci. Al termine dei corsi, gli esami saranno sostenuti davanti ad una commissione d’esame regionale. Per i direttori di scuola di sci un corso di qualificazione è stato fissato a Belluno nei giorni 19-21 settembre e 26-28 settembre; sempre a Belluno (19 novembre) si terrà anche un corso di qualificazione di esperto in una o più lingue straniere.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.