Tuesday, 20 February 2018 - 11:31

Interventi economici straordinari a favore delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro e delle famiglie con parti trigemellari

Ago 26th, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Scuola, Società, Istituzioni

La Regione del Veneto ha previsto per le famiglie numerose un supporto economico/sostegno, ,“una tantum”, denominato “bonus famiglia.

Beneficiari e valore del bonus famiglia
– Famiglie numerose con numero di figli pari o superiore a quattro, distinte nelle seguenti tipologie:
A. alle famiglie con un numero di figli pari o superiore a nove – € 1.200,00;
B. alle famiglie con un numero di figli pari a otto – € 1.000,00;
C. alle famiglie con un numero di figli pari a sette – € 900,00;
D. alle famiglie con un numero di figli pari a sei – € 800,00;
E. alle famiglie con un numero di figli pari a cinque – € 700,00;
F. alle famiglie con un numero di figli pari a quattro – € 600,00;
– Famiglie con parti trigemellari – € 900,00.
Se all’interno della famiglia con parto trigemellare sono presenti altri figli, la stessa può beneficiare solo di
una delle due diverse forme di contributo.

Requisiti per la presentazione della domanda da parte delle famiglie
Le famiglie per accedere al “bonus famiglia” devono presentare domanda al Comune di residenza della
Regione del Veneto ed essere in possesso di:
– cittadinanza italiana;
– residenza da almeno 5 anni nella Regione del Veneto;
– indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) riferito ai redditi dell’anno precedente non
superiore ad € 30.000,00.

Criteri per la determinazione delle graduatorie da parte dei Comuni
I Comuni, dopo aver accolto la domanda ed accertato il possesso dei requisiti, devono stilare una graduatoria
per ogni tipologia di famiglie in base al reddito ISEE ed inviare entro il 31 ottobre c.a. le suddette domande alla regione.

Le domande dovranno essere presentate dai comuni entro il 31 ottobre c.a.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.