Wednesday, 18 July 2018 - 08:17

Touch Rugby: il gioco dell’estate che fa bene. Anche Brendan Williams alla prima edizione della 6 Ore in Touch in Nevegal

Ago 20th, 2011 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina, Società, Istituzioni

Belluno 20 agosto 2011 – Sabato nel segno del Touch a Pian Longhi in Nevegal. Oltre 50 giocatori iscritti al campionato italiano e non solo, suddivisi in squadra azzurra e viola, hanno partecipato oggi alla prima edizione della “6 Ore in Touch” organizzata dai padroni di casa Orange Touch Belluno. Dalle 11 del mattino fino alle 17, sotto un cocente sole estivo, le due squadre hanno alternato i propri atleti senza sosta in una lunghissima e coinvolgente partita di 6 ore. Nella squadra azzurra ha figurato anche Brendan Williams, famoso rugbista della Benetton Treviso, che in questa estate si è prestato al Touch partecipando anche con la Nazionale italiana ai Mondiali di Touch svolti a Edimburgo lo scorso giugno. La vittoria è andata ai viola con 28 mete, contro le 26 degli azzurri.
Una giornata dedicata al Touch ma soprattutto alla buona compagnia quella di oggi a Pian Longhi in Nevegal. Hanno partecipato non solo alcuni membri degli Orange Touch Belluno, organizzatori dell’evento, ma anche giocatori provenienti da numerose squadre iscritte al Campionato Italiano (Modena Touch, Verona Touch, Brianza Toucherz) e a quello Regionale (Nutrie del Brenta (PD) e Tikianzaks), senza dimenticare gli amici e appassionati, grandi e bambini, che hanno deciso di passare un sabato particolare. Ha brillato per velocità e tattica Brendan Williams, il “Dingo” della Benetton Treviso che, come in altre occasioni, si è prestato al Touch. “Giocare a Touch fa bene – commenta Brendan con il suo forte accento australiano – e dedicarmi a questo sport nella pausa estiva, tra il Campionato e l’esperienza Azzurra a Edimburgo, mi ha aiutato a mantenermi in forma per ricominciare con il Rugby, pronto e preparato per la nuova stagione. È il mio asso nella manica per dare sempre il meglio. Il Touch mi piace e la passione per la palla ovale è davvero contagiosa.”
28 mete per i viola e 26 per gli azzurri, ma ciò che conta è che di sicuro è stato un appuntamento che verrà rinnovato il prossimo anno. Per ora sono importanti gli incontri del Touch che terranno impegnati gli Orange nel mese di settembre: sabato 10 a Milano si terrà l’ultima tappa del Campionato Italiano, sabato 24 e domenica 25 alla Ghirada di Treviso si svolgeranno gli Europei di Touch per Club.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. […] BellunoPress clicca qui LA VIGNETTA Vignetta n°66 PER LE ALTRE VIGNETTECLICCA QUI // […]