Sunday, 19 August 2018 - 13:07

Soccorso alpino, interventi sulle Dolomiti

Ago 20th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 20-08-11  L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha recuperato due escursioniste in difficoltà al rientro dalla ferrata Dibona sulle Creste Bianche. Le due giovani, A.P., 27 anni, di Canazei (BZ), e D.N., 22 anni, di Bressanone (BZ), nella fase di discesa verso Son Forca a Cortina, si sono bloccate per la stanchezza, una in particolare impossibilitata a proseguire per crampi da affaticamento. Due escursionisti di passaggio hanno cercato di aiutarle, caricandole per un tratto sulla schiena, ma non riuscendo ad avanzare oltre hanno chiamato il 118. Le due ragazze sono quindi state imbarcate in hovering e trasportate a valle. Una squadra del Soccorso alpino di Agordo ha invece raggiunto un’escursionista di Vigonza (PD), G.M., 50 anni, sul Pian dele Taie, non distante dal rifugio Vazzoler, anche lei con sintomi da affaticamento e la hanno accompagnata fino alla propria macchina. Infine i soccorritori di Livinallongo si stanno dirigendo verso Capanna Fassa, sotto il Piz Boè nel versante che dà su Arabba, perchè due escursionisti scendendo dal sentiero 638 hanno sbagliato itinerario e si sono persi.

Share

Comments are closed.