Wednesday, 18 July 2018 - 03:20

Benelli TnT R160, la naked italiana tre cilindri in vetrina alla Tecnosport di Belluno

Ago 15th, 2011 | By | Category: Pausa Caffè, Pubbliredazionali

E’ derivata dalla versione da competizione che corre nel campionato italiano Roadster, riservato alle naked. Si chiama R160 ed è la TnT più cattiva della Benelli, l’ultima arrivata alla Tecnosport di Belluno, in via Vittorio Veneto, 258. La naked tre cilindri di Pesaro dal motore superquadro (alesaggio 88 mm e corsa di 62), supera di poco i 1.130 cc di cilindrata con rapporto di compressione di 12,5:1, ed eroga 157,8 Cv (116 Kw) di potenza massima a 10200 giri/min, con 120 Nm (12,2 kgm) di coppia a 8400 giri.
Possiede il fashion made in Italy. Ed è dotata di un cospicuo corredo di raffinatezze: impianto frenante con due dischi anteriori di 320 mm di diametro con profilo wave (a margherita) e pinze Brembo, sinonimo di efficacia assoluta, azionate da una pompa radiale anch’essa Brembo. Il disco posteriore è di 240 mm di diametro, sempre con profilo wave, con pinza a doppio pistoncino.  La forcella è della Marzocchi a steli rovesciati di 50 mm di diametro, regolabile in tutte le funzioni, elastiche e idrauliche; con monoammortizzatore posteriore ZF Sachs. I cerchi in lega di alluminio a cinque razze ospitano all’avantreno un pneumatico 120/70, e al retrotreno il 190/50 oppure il 180/55 o 200/50.
La R160 è commercializzata in due colorazioni: bianca con telaio rosso, elegante e allo stesso tempo estremamente racing. Oppure rossa con telaio grigio titanio opaco, per chi non accetta compromessi.
 

Share

Comments are closed.