Tuesday, 21 November 2017 - 03:03

Bimba morta a Padova negativa all’esame del “batterio killer”

Lug 29th, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Sanità

Luca Coletto

“La bambina di Monselice deceduta all’azienda ospedaliera di Padova per una sindrome uremico emolitica è risultata negativa al test specifico per escherichia coli O104 H4, il cosiddetto “batterio killer” del ceppo epidemico tedesco”.
Lo comunica l’assessore regionale alla sanità del Veneto Luca Coletto, avendo ricevuto poco fa l’esito delle analisi effettuate dall’Istituto Superiore di Sanità.
“Ringrazio l’Iss ed in particolare il dottor Alfredo Caprioli – aggiunge Coletto – per la straordinaria efficienza e celerità del loro operato, che ci consente di mettere subito la parola fine ad una vicenda trattata purtroppo con grande superficialità sul piano mediatico”.
Nella comunicazione inviata dall’Istituto Superiore di Sanità, è anche specificato che “le informazioni anamnestiche ed epidemiologiche raccolte suggeriscono che si tratti di un caso sporadico e non indicano particolari esposizioni a fattori di rischio tali da costituire un pericolo per altre persone”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.