Tuesday, 26 September 2017 - 07:28

Venerdì a Villa Letico a Pialdier di Trichiana la voce di Enrica Bacchia e la chitarra di Massimo Zemolin

Lug 27th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Terzo e ultimo appuntamento, per la stagione 2011, con i “Concerti in Villa”, la tradizionale rassegna concertistica che l’Amministrazione comunale di Trichiana propone nei mesi estivi in alcune delle ville storiche del Paese.
Venerdì 29 luglio, alle 21, la serata conclusiva sarà affidata all’incredibile voce di Enrica Bacchia accompagnata dalla chitarra a sette corde di Massimo Zemolin nel giardino di Villa Letico a Pialdier.
La libertà di interpretazione, intesa nel senso più esteso del termine, è la caratteristica principale del progetto che Enrica Bacchia, una delle migliori voci del Jazz europeo, e Massimo Zemolin, originale e poliedrico chitarrista con la sua chitarra 7 corde, portano avanti da alcuni anni.
Il motore principale è lo scambio reciproco di idee ed emozioni che si trasformano, in tempo reale, in strade da percorrere. Una grande occasione per abbandonarsi alla vera creatività musicale: affrontando salite, docili discese, momenti di quiete e slanci ritmici, il duo propone una rilettura di brani del repertorio Italiano, Jazz e Brasiliano in cui niente è dato per scontato se non la passione di cantare e suonare dei due musicisti.
“Mi auguro che saranno in tanti anche venerdì a partecipare a questo concerto” – commenta Gianpaolo Tomio, assessore alla Cultura del Comune di Trichiana. “Le prime due serate, un po’ al cardiopalma a causa del tempo, che ci ha comunque permesso di tenere i concerti all’aperto, sono state importanti, per le location che ci hanno accolto e per i musicisti che hanno suonato. Vogliamo chiudere in bellezza, nella splendida Villa Letico di Pialdier, con un duo voce e chitarra che sicuramente saprà coinvolgere i presenti.
Ringrazio fin d’ora la famiglia Letico, che ci ospiterà, assieme alle famiglie Alpago Novello e Cortina, perché hanno messo a disposizione di tanti appassionati di musica e bellezza un loro spazio privato, con grande disponibilità”.
Info: www.enricabacchia.it

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.