Monday, 22 January 2018 - 00:04

Il Comitato d’Intesa lancia l’appello alle associazioni agordine per una rete di solidarietà ai profughi ospiti a Selva di Cadore

Lug 25th, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Il Comitato d’Intesa di Belluno lancia un appello alle organizzazioni di di volontariato che operano nel comprensorio dell’Agordino.
“La Prefettura di Belluno – spiega il presidente del Comitato Giorgio Zampieri – ha infatti comunicato che anche il Comune di Selva di Cadore ha accolto quattro profughi provenienti dalla Libia ed è quindi emersa la necessità di coinvolgere i volontari delle associazioni agordine per creare una rete di solidarietà”. Le associazioni  sono quindi chiamate ad organizzare iniziative di vicinanza, socializzazione e di integrazione. Tra queste, sostegno e formazione, insegnamento della lingua italiana, animazione, coinvolgimento dei profughi in avvenimenti legati allo sport, organizzazione dei trasporti, iniziative di volontariato ed altro ancora. Ogni iniziativa, ricorda il presidente del Comitato d’Intesa Giorgio Zampieri, dovrà comunque essere condivisa con il sindaco di Selva  di Cadore o con il suo delegato. Per informazioni le associazioni debbono rivolgersi al numero telefonico 0437 720100 o alla mail  protocollo.selva@agordino.bl.it .

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.