Sunday, 23 September 2018 - 09:18

Elisa Da Canal si guadagna il passaporto per la finale di Miss Italia

Lug 22nd, 2011 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

 Anche quest’anno il “Mirano Summer Festival” organizzato dall’Associazione Volare di Mirano ha ospitato ieri sera (21 luglio) una finale regionale di Miss Italia, concorso giunto alla 72a edizione. L’importante tappa che assegnava uno dei “passaporti” per le prefinali nazionali di Miss Italia 2011 in programma quest’anno dal 29 agosto a Montecatini Terme (PT) è stata condotta da Giulia Grilli e Fabrizio Cibin che hanno presentato le 23 ragazze in gara alla giuria e al foltissimo pubblico in quattro momenti distinti due dei quali dedicati al concorso e due dedicati alla moda. Alla fine delle prime due uscite sono state ritirate le schede voto dall’elaborazione delle quali è emersa la classifica. Prima classificata è risultata Alice Bellotto 22enne di Romano d’Ezzelino (VI) alla quale è andata la fascia più ambita, “Miss Italia Wella Veneto”. Alice è alta 1.70, è del segno del cancro, capelli e occhi castani, di professione modella. Si definisce solare, testarda e umile. I personaggi dello spettacolo che predilige sono i Coldplay per la canzone, Belen Rodriguez per la televisione e Raul Bova per il cinema. La sua ambizione è quella di entrare nel mondo dello spettacolo. In seconda posizione si è piazzata Pamela Pavan, 19enne di Villamarzana (RO) alla quale è andata la fascia “Miss Bellezza Rocchetta”. Pamela che è alta 1.74, ha capelli castani e occhi azzurri, è del segno dell’acquario, e si presenta come una ragazza simpatica solare e spiritosa. Il suo sogno è fare la fotomodella e più in la entrare a far parte dei corpo dei Carabinieri nel reparto dei Ris di Parma. “Miss Wella IIIa classificata” è stata eletta Elisa Da Canal, 21 enne di Belluno, alta 1.74, capelli e occhi castani, del segno dello scorpione. Elisa lavora come geometra e vorrebbe realizzare un parco faunistico. Il titolo di “Miss Peugeot” riservato alle quarte classificate è stato assegnato a Marta Frizzo, 20 enne di Santorso (VI), alta 1.71, del segno del cancro, capelli castani e occhi verdi, iscritta alla facoltà di architettura d’interni. In questa finale dedicata alla Wella, sponsor storico di Miss Italia che da oltre 40 anni si occupa delle acconciature delle concorrenti,  a rendere ancor più belle e attraenti le ragazze in gara ci ha pensato lo staff di “Parrucchieri Per Due” di Mirano. Le ragazze, di età compresa tra i 17 e i 26 anni, che volessero iscriversi per partecipare alle altre selezioni ancora in programma, possono farlo gratuitamente telefonando allo 049 8705522 oppure inviando un sms al 331 9920187 oppure andando sul sito www.missitalia.rai.it
1a classificata: Miss Italia Wella Veneto Alice Bellotto, 22 anni di Romano d’Ezzelino (VI)
2a classificata: Miss Bellezza Rocchetta, Pamela Pavan, 19 anni di Villamarzana (RO)
3a classificata: Miss Wella IIIa classificata , Elisa Da Canal, 21 anni di Belluno
4a classificata: Miss Peugeot, Marta Frizzo, 20 anni di Santorso (VI)

 

Share

Comments are closed.