Tuesday, 11 December 2018 - 10:49

Fondazione Teatri, tutto da rifare. Il Tar boccia il bando. Carbogno: «La dimostrazione che i nostri dubbi non erano mera polemica, ma fondate preoccupazioni»

Lug 12th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Il Tar del Veneto ha bocciato il bando emesso dalla Fondazione Teatri di Belluno. Il vice-presidente di Palazzo Piloni, Michele Carbogno: «Ecco la dimostrazione che i nostri dubbi in merito all’atto non volevano essere vuota polemica, ma denunciavano una certa “faciloneria” nell’indicare i requisiti».
«Forse si è incappati in un “pressappochismo” dettato dalla fretta – ha commentato Michele Carbogno – . Si voleva arrivare al più presto ad una soluzione, ma si è peccato nella sostanza, così come riconosciuto dallo stesso tribunale».
«Noi chiedevamo chiarezza, auspicavamo maggiori approfondimenti e che i dubbi di legittimità fossero sciolti: così non è stato ed ora la sentenza del Tar impone di ripartire da zero – ha continuato l’esponente di Palazzo Piloni – . Resta il rammarico per il tempo perduto e che adesso è necessario recuperare. Invitiamo, dunque, a riprendere in mano il tutto, forti di un insegnamento che deve portare ad una più alta attenzione nella stesura del bando. È ora necessario giungere ad una soluzione corale, in tempi brevi, che prenda in considerazione unanimemente tutti i rappresentanti coinvolti, evitando spaccature che – come si è visto – non hanno fatto il bene della Fondazione Teatri, né hanno fatto fare una gran bella figura al suo presidente».

Share

Comments are closed.