Sunday, 16 December 2018 - 21:34

Frana di Fortogna, ora l’intervento strutturale. Su richiesta della Prefettura, si è tenuta questa mattina una riunione a Palazzo Piloni

Lug 11th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Su richiesta della Prefettura, si è tenuto questa mattina – presso Palazzo Piloni – il tavolo tecnico per fare il punto della situazione dopo la frana di Fortogna (Longarone), che aveva interessato la tratta ferroviaria Belluno – Calalzo, nella serata dello scorso 16 giugno.
Nel corso dell’incontro, RFI ha illustrato l’intervento di urgenza che aveva permesso il ripristino della linea ferroviaria, già nelle scorse settimane. A questa prima fase, è ora necessario dare un seguito con un’opera che risolva strutturalmente il problema creato dal distacco di materiale franoso dal versante della montagna.
All’appuntamento erano presenti tutti i soggetti interessati da quanto accaduto a Fortogna: il Comune di Longarone, i rappresentanti della Rete Ferroviaria Italiana, Genio civile e Corpo Forestale dello Stato, i Servizi Forestali ed anche la Provincia di Belluno.
«Ci siamo riuniti intorno al tavolo per capire cosa è possibile fare, valutando le soluzioni migliori – ha spiegato il presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin – . Alcune idee sono già state messe sul piatto e spetta ora ai tecnici fare le opportune valutazioni. RFI ed il Comune di Longarone provvederanno ora a fare alcuni approfondimenti per verificare la fattibilità delle soluzioni prospettate».

Share

Comments are closed.