13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Cronaca/Politica Fermati tre tunisini alla Stazione ferroviaria

Fermati tre tunisini alla Stazione ferroviaria

Alle 22.00 di domenica 10 luglio 2011, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Belluno è intervenuto presso la Stazione Ferroviaria di Belluno dove era stata segnalata la presenza di tre giovani tunisini che cercavano di salire a bordo di un treno merci in movimento, in partenza da Belluno con destinazione Roma, interrompendone la marcia.

Il personale della Questura dopo qualche attimo di ricerca, individuava ed identificava G. K. di  17 anni, B. A. di 20 anni e H. O. di 21 anni, tutti di cittadinanza tunisina, che, scoperti dal personale delle Ferrovie, si stavano allontanando dalla Stazione. Sottoposti a controlli di rito è emerso che il minorenne era fuggito da una comunità della provincia di Padova dove è stato riaffidato su ordine del Tribunale dei Minori di Venezia.

Per i tre tunisini è scattata la denuncia di reato di “interruzione di servizio pubblico”.

 

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Nubifragio. Problemi in via San Francesco, in Via Garibaldi e a Visome

Il nubifragio di ieri sera sul capoluogo ha provocato alcuni disagi in varie zone della città. In Via San Francesco si sono registrati alcuni allagamenti...

Belluno, Ferragosto e dintorni: concerto tributo a Ennio Morricone e visite organizzate

Nuovo concerto in programma per venerdì 14 agosto, alle 20.45, nella corte di palazzo Fulcis, a cura del Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto,...

Apicoltura. Bando regionale da oltre 390mila euro a sostegno del settore

Venezia, 12 agosto 2020  -  Sarà pubblicato venerdì 14 agosto, sul Bur regionale, il bando a favore dell’apicoltura in Veneto che prevede sei misure d’intervento...

Diserbo e pulizia strade. Il Comune di Longarone investe in macchine ecologiche di ultima generazione

Grande attenzione da parte dell’Amministrazione comunale di Longarone al settore dell’ambiente. Partirà, infatti, nei prossimi giorni l'attività di diserbo sul territorio comunale, grazie all’acquisto...
Share