Thursday, 21 June 2018 - 06:21

Un successo l’iniziativa del sabato “Saldi di sera in centro città”

Lug 3rd, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

I bellunesi hanno accolto positivamente l’invito allo shopping in centro (sabato 2 luglio) dell’iniziativa “Saldi di sera”. Con musica, negozi aperti e animazione. Ed ancora una volta abbiamo avuto la dimostrazione che non ci vuole poi molto a riportare in vita un centro sonnolento e dimenticato. Il programma della serata è iniziato alle ore 17 con il “Mercatino della sera” in piazza dei Martiri. E dalle 21, sempre in piazza martiri, l’animazione musicale di Omar e Lel al caffè Deon, la musica dal vivo all’Astor con Paolo Achillea, l’animazione musicale con dj Bisso ai giardini e il Circo Ratlapan. Musica anche al  bar San Martino in piazza Castello e al bar Sirena in piazza Mercato. Un peccato che la scure dei tagli si sia abbattuta sui giovedì sera, iniziativa che ha sempre funzionato. Mentre siffatta politica di restrizioni non ha toccato, ad esempio, il mega progetto “abitare il Nevegal”, con la scuola svizzera. Dove, per ora, ha portato guadagno solo al manager Gerard Luyet, che intasca 300mila euro in tre anni dalla Nis (società del Comune di Belluno) + benefit di villetta con giardino + auto, un’Audi in leasing da 1.100 euro mensili (sempre a carico della Nis). Oltre allo staff di traduttori e “quant’altro dovesse risultare utile e opportuno per lo svolgimento dell’incarico”. A questo punto,  sarebbe interessante conoscere i nomi degli investitori privati  che sosterranno questo progetto, imprenditori che la giunta Prade ha sempre assicurato ci siano, ma che nessuno ha mai visto.

Share

Comments are closed.