Friday, 14 December 2018 - 23:26

Sanità: Alto Agordino senza ambulanze. Reolon: “Un fatto gravissimo, la Regione intervenga con delle risorse straordinarie”

Lug 3rd, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sanità

“La presenza delle ambulanze, soprattutto nelle zone periferiche è a dir poco essenziale: significa salvare la vita delle persone. Lasciare in questo momento l’alto agordino privo di questo servizio è un fatto di irresponsabilità gravissimo. A questo punto è indispensabile che la Regione intervenga immediatamente”.
Ad invocare una tempestiva soluzione della vicenda legata alla sospensione del servizio di trasporto in ambulanza realizzata dai volontari della Croce Bianca nella zona dell’alto agordino è il consigliere regionale del PD, Sergio Reolon.
“Il mancato pagamento dei rimborsi da parte dell’Ulss di Belluno è l’ennesimo segnale di una gestione deficitaria della sanità bellunese e riconferma la necessità, già sottolineata in sede di riparto, che la Giunta regionale dia maggiori risorse. Cosa che il governo veneto dovrà inevitabilmente fare ora con uno stanziamento straordinario che dia la possibilità di tamponare questa grave falla che mette in discussione la sicurezza dei residenti e di quanti frequentano la zona: penso ad esempio all’importante manifestazione sportiva legata alle mountain bike in programma questo weekend. Di certo – conclude Reolon –  non è possibile andare avanti in questo clima di continua precarietà”.

 

Share

Comments are closed.