13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Cronaca/Politica Oscurato il sito dell'Arpav. Ulteriore segnale di fallimento della struttura?

Oscurato il sito dell’Arpav. Ulteriore segnale di fallimento della struttura?

Il sito ufficiale dell’Arpav (http://www.arpa.veneto.it/), l’Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto, importante punto di riferimento meteo degli escursionisti soprattutto nel fine settimana, da qualche giorno non è raggiungibile.  E c’è chi ha subito collegato l’oscuramento, alla grave situazione debitoria dell’ente. Che allo stato attuale presenta un disavanzo di quasi 64 milioni di euro e che, salvo un intervento urgente della Regione con una prima tranche di 25 milioni, porterebbe inevitabilmente la struttura verso il fallimento. Il piano di salvataggio è in questi giorni all’esame di palazzo Ferro Fini, nel frattempo però i fornitori, che vantano un totale di 22 milioni e 842 mila euro, iniziano a chiudere i rubinetti. E la chiusura del sito sarebbe un segnale inequivocabile di questa situazione di sofferenza.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Nubifragio. Problemi in via San Francesco, in Via Garibaldi e a Visome

Il nubifragio di ieri sera sul capoluogo ha provocato alcuni disagi in varie zone della città. In Via San Francesco si sono registrati alcuni allagamenti...

Belluno, Ferragosto e dintorni: concerto tributo a Ennio Morricone e visite organizzate

Nuovo concerto in programma per venerdì 14 agosto, alle 20.45, nella corte di palazzo Fulcis, a cura del Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto,...

Apicoltura. Bando regionale da oltre 390mila euro a sostegno del settore

Venezia, 12 agosto 2020  -  Sarà pubblicato venerdì 14 agosto, sul Bur regionale, il bando a favore dell’apicoltura in Veneto che prevede sei misure d’intervento...

Diserbo e pulizia strade. Il Comune di Longarone investe in macchine ecologiche di ultima generazione

Grande attenzione da parte dell’Amministrazione comunale di Longarone al settore dell’ambiente. Partirà, infatti, nei prossimi giorni l'attività di diserbo sul territorio comunale, grazie all’acquisto...
Share