Monday, 22 January 2018 - 06:10

Prestiti. La Cessione del quinto per i dipendenti

Lug 1st, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Il mercato dei prestiti così come quello dei prestiti on line si può distinguere in due macro categorie: da una parte le soluzioni definite prestiti finalizzati, destinate alla rateizzazione di una spesa inerente l’acquisto di beni e servizi oggetto di contratto, e dall’altra la sfera dei prestiti personali, strumenti di accesso al credito non finalizzati, per i quali il richiedente non è tenuto ad indicare alcuna finalità di utilizzo. In genere i prestiti personali vengono richiesti per far fronte ad un’esigenza improvvisa di liquidità, per rateizzare il costo di una visita specialistica o di un progetto particolarmente importante, un viaggio o un percorso di formazione. Tra le tipologie di prestito disponibili sul mercato, i finanziamenti tramite la cessione del quinto rappresentano le soluzioni più sicure per gli istituti eroganti. Infatti la cessione del quinto prevede l’addebito diretto della rata di rimborso tramite busta paga del lavoratore: in questo caso il responsabile del rimborso è il datore di lavoro che a sua volta trattiene l’importo direttamente dal cedolino mensile del dipendente. La cessione del quinto è così definita perché l’importo massimo della rata non può superare un quinto dello stipendio mensile medio del richiedente. La cessione del quinto è una soluzione di prestito riservata ai soggetti assunti con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato o pensionati: in alcuni casi possono richiedere prestiti tramite cessione del quinto anche lavoratori con contratto a tempo determinato, con scadenza successiva al termine previsto per il piano di rimborso. La cessione del quinto può essere concessa sia a lavoratori assunti nella pubblica amministrazione sia nel settore privato. Per i pensionati che richiedano prestiti con cessione del quinto, la trattenuta avviene direttamente sul cedolino mensile. Sul mercato, poi, esistono formule di cessione del quinto a tassi agevolati riservati agli iscritti di particolari Enti o Istituti, come nel caso della cessione del quinto Inpdap per i dipendenti e pensionati della PA.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.