5.5 C
Belluno
giovedì, 27 Febbraio, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato a Lentiai, presentazione del libro La straordinaria infanzia di Ninni

Sabato a Lentiai, presentazione del libro La straordinaria infanzia di Ninni

Sabato 2 luglio, alle ore 20.30 presentazione del libro “La straordinaria infazia di Ninni” di Nando Tonon nella sede della Società Operaia Mutuo Soccorso “Felice Cavallotti” in via Mentana, n.1 a Lentiai.
E’ dedicata a Lentiai, alla sua storia e alla storia d’Italia, la serata di letture e canti organizzata dalla Società Operaia Mutuo Soccorso “Felice Cavallotti” in occasione della presentazione del libro autobiografico “La straordinatia infanzia di Ninni”, di Nando Tonon, pubblicato nel 2010 da HBI Edizioni, con prefazione dello scrittore iracheno Younis Tawfik.
Ripercorrendo l’infanzia di Nando-Ninni e le avventure che ne hanno segnato il carattere tra la seconda metà degli Anni Trenta e la fine della seconda guerra mondiale, è possibile rivivere gli episodi che hanno coinvolto il comune bellunese negli anni immediatamenti precedenti il conflitto e, soprattutto, nella Resistenza.
Attraverso gli occhi di Ninni e il suo linguaggio spontaneo e immediato, l’autore racconta un periodo denso  di episodi, di scoperte, di avventure e disavventure drammatiche e tenere,
comiche e paurose, vissute tra Milano, Roma e Lentiai. Quello di Ninni è un lento, amaro percorso di maturazione in seno a nuclei familiari diversi per ambiente e prerogative,
conosce genitori e fratelli soltanto dopo  sette anni vissuti lontano da loro, si  scontra con realtà dure e imprevedibili, adattandovisi con fatica e intima
sofferenza, fino alla speranza e alla gioia per la fine del conflitto.
Nel corso della serata, aperta a tutti, interverranno Giovanni Perenzin e la “Garibaldi Soms Band”, per la regia del maestro Duilio Maggis.
L’iniziativa, che si chiuderà con un rinfresco, è organizzata dalla Società Operaia Mutuo Soccorso “Felice Cavallotti” in collaborazione con ANPI, Isbrec, Associazione Bellunesi nel mondo, con il patrocinio di Provincia di Belluno, Comunità montana Val Belluna, Comune di Lentiai e il contributo della Tipografia Piave.
Impegnato in molteplici esperienze in ambito sociale, politico e giornalistico, Nando Tonon è stato per cinque anni magistrato onorario, per sei anni assessore comunale alla cultura e all’ambiente, per due responsabile culturale UNITRE e, dal 1975 è curatore di rubriche di cultura laica, satira politica e di costume, per diversi periodici.
Tra le sue opere compaiono “La divina tragicommedia di San Mauro”, “Cotti e mangiati. Aiuto mi scappa di fare la gag”; “Astrologia. Tutto quello che gli astrologi non vi dicono”; “Alieni. Tutto quello che gli ufologi non vi dicono”; “Miss Frigidaire. Donne di ieri e donne di oggi”; “Elogio dell’ateismo”.
Per informazioni: info@somslentiai.org; www.somslentiai.org

Share
- Advertisment -

Popolari

Economia e coronavirus. Berton: “Si contenga l’allarme, serve un forte segnale di credibilità internazionale. Il Made in Itali vive anche di immagine”

Belluno, 27 febbraio 2020 - «Quello che deve partire immediatamente dall'Italia è un forte segnale di credibilità internazionale, che rassicuri partner commerciali, turisti e...

Autonomia. Rapporti Stato Enti locali. De Menech: “Necessaria una riforma organica per avvicinare i servizi ai cittadini”

Roma, 26 Febbraio 2020  -  «L'aspetto funzionale dell'autonomia è importante quanto se non più di quello economico e finanziario». Il deputato veneto Roger De Menech,...

Coronavirus. Zaia: “Le preoccupazioni degli imprenditori sono anche le nostre”

Venezia, 26 febbraio 2020 - “Le preoccupazioni del mondo dell’economia e dell’imprenditoria veneta di fronte a questa emergenza, sono le nostre preoccupazioni, le mie personali...

Lavoro. Doglioni: “Provvedimenti per sostenere le imprese e un rapido ritorno alla normalità”

“Ammortizzatori sociali estesi anche e soprattutto alle attività stagionali del turismo e della ristorazione, estensione alle zone gialle dei provvedimenti di sospensione del pagamento...
Share