Sunday, 8 December 2019 - 15:57
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Arrestato il bidello che uccise il cognato

Giu 15th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Nella mattinata odierna, la Squadra Mobile della Questura di Belluno ha tratto in arresto a Saviano (Napoli), Fiore Aniello, nato a San Paolo Bel Sito (NA), di anni 40, residente a Saviano (NA), destinatario dell’Ordine di Esecuzione per la Carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Belluno, per il delitto di omicidio (art.575) c.p., commesso a Sospirolo (BL) in danno del cognato Falco Felice Antonio, ucciso a coltellate la sera del 28.03.2006. La vittima era stata colpita da quattro fendenti, di cui uno mortale alla carotide al termine di una furibonda lite.  

FIORE Aniello, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli. Deve espiare la pena di anni 3 e giorni 19 di reclusione.

Share

Comments are closed.