13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 14, 2020
Home Cronaca/Politica Abolizione delle Province. Fistarol: “la Lega chiacchiera e non cambia nulla”

Abolizione delle Province. Fistarol: “la Lega chiacchiera e non cambia nulla”

Maurizio Fistarol senatore Verso Nord

«Smettiamola di prenderci in giro e soprattutto smettiamola di prendere in giro i cittadini». E’ il commento del senatore bellunese di Verso Nord, Maurizio Fistarol, dopo la bagarre scatenata dalle dichiarazioni del segretario nazionale della Lega Nord veneta, Gian Paolo Gobbo, che ha ipotizzato una fusione delle Province di Treviso e Belluno “in cambio” di un paio di ministeri nel Veneto, e dei tentativi di smentita del presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin.

«Proprio oggi alla Camera dei deputati – spiega Fistarol – si stanno discutendo alcune proposte di legge per l’abolizione delle Province o di alcune loro tipologie e il Governo, Lega e Pdl uniti, sta respingendo ogni modifica in tal senso. Che senso ha mantenere in vita Province come quella di Roma, Milano, Napoli o Torino che di fatto coincidono con le città capoluogo? Che senso ha mantenere in vita una pletora di micro province in territori che non hanno alcuna specificità, a differenza della provincia di Belluno?».

«Si sta discutendo a vuoto della riforma fiscale, si afferma che essa non è possibile a causa della situazione del debito pubblico e non si opera nessuna scelta di riduzione vera della spesa pubblica improduttiva. Lega e Pdl parlano di rilanciare l’azione di governo con le riforme e di fatto bloccano ogni riforma, ma il tema della razionalizzazione delle istituzioni locali deve essere coraggiosamente discusso anche nella nostra provincia. Non possiamo difendere tutto, anche ciò che palesemente si sovrappone nelle competenze e nelle funzioni: Ente Provincia, Comunità montane, Consorzio dei Comuni, Prefettura e micro comuni. Per richiedere con forza l’autonomia – conclude l’esponente di Verso Nord – dobbiamo anche prepararci a poterla esercitare».

Share
- Advertisment -



Popolari

Presentato in Provincia il calendario venatorio 2020. Saranno uccise femmine e piccoli di cervo

È stato presentato questa mattina, a Palazzo Piloni, il nuovo calendario venatorio, approvato dall'amministrazione provinciale. Si tratta del principale strumento della gestione autonoma della...

La finanza che affronta la crisi: i fondi di investimento nel 2020

Se da un lato la crisi finanziaria dovuto al crollo della Borsa nel Marzo 2020 sembra ormai pronta a diventare solo un nuovo capitolo...

Valorizzazione delle falesie del Nevegal. Marco Bogo: «Collaborazione con associazioni e Cai per il recupero sportivo e ambientale»

Valorizzare le falesie già conosciute e recuperare ambientalmente e sportivamente quelle meno note, con la collaborazione delle associazioni e dei comuni del comprensorio del...

Perché nessuno ne parla? Interpellanza di Fabio Bristot ‘Rufus’ sulla nuova caserma dei Vigili del Fuoco

NEL 2009 (duemila-e-nove!!) VENGONO ASSEGNATI I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO. NEL 2020… CON GIA’ QUALCHE SOTTOSERVIZIO NON...
Share