Tuesday, 16 July 2019 - 14:41

Il Consiglio regionale del Veneto cambia l’utilizzo dell’auto blu, preferendo il noleggio a lungo termine. «…ma a Belluno abbiamo fatto di più» Bottacin: «Io ho usato la formula del comodato d’uso gratuito. Zero spese»

Mag 31st, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Gianpaolo Bottacin

Il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sulla decisione del Consiglio regionale del Veneto di cambiare la formula per l’utilizzo delle auto di servizio, cosiddette “auto blu”. «Contratto di noleggio a,lungo termine? Io ho adottato la formula del comodato d’uso gratuito».
Un comodato d’uso gratuito con una concessionaria bellunese. Questa la soluzione adottata (per il secondo anno consecutivo) dal presidente di Palazzo Piloni, Gianpaolo Bottacin, per avere un mezzo per gli spostamenti di lavoro sul territorio, fin dal gennaio del 2010.
«Non ho mai avuto l’autista, fin dal primo giorno del mio insediamento alla guida della Provincia di Belluno – ha spiegato Bottacin – . Anche il bellunese Matteo Toscani, vice-presidente a Ferro-Fini, ha fatto altrettanto e a lui va il mio plauso. Non solo, io da subito ho rinunciato anche alla cosiddetta “auto blu” e ho dato vita ad una formula che – a tutt’oggi – ha garantito un risparmio annuo di circa cinquantamila euro ai miei concittadini bellunesi. Ora la mia auto è una Mazda fornita dalla Eucar di Belluno, una concessionaria della zona».
«Il segnale dato dal Consiglio regionale del Veneto è sicuramente importante ed apprezzabile sul fronte della morigeratezza e del contenimento delle spese, ma sono certo si possa arrivare a fare di più, accelerando sul fronte del risparmio: a beneficiarne saranno, in primis, i Veneti», ha concluso Bottacin.

Share

Comments are closed.