Tuesday, 15 October 2019 - 04:22
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Venerdì al Palazzo delle Contesse di Mel: “Donne, la violenza domestica, la via d’uscita, una nuova vita”

Mag 30th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

La violenza contro le donne è una violenza di genere, cioè di uomini contro donne e bambine, riconosciuta dalla Comunità internazionale come una violazione fondamentale dei diritti umani. Spesso è una combinazione di diversi tipi di violenze, il più classico è la violenza domestica fatta di violenza fisica, psicologica, sessuale, economica e a volte spirituale. E’ molto diffusa e purtroppo  un fenomeno molto più esteso di quanto non si pensi , molto spesso invisibile perché si tende a non denunciare, rimane un fatto privato. Proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema così terribile , che ancora oggi non si osa affrontare,  preferendo far  finta che non esista più, convinti  che parlarne sia un modo di scardinare delle ipocrisie, di aiutare a dare forza e voce alle donne per uscire e superare questa situazione, il Comune di Mel, con  l’Associazione Belluno Donna,  il  Gruppo Artistico “La Meridiana” di Mel e l’Associazione “Arte tra la Gente” di Bussero(MI) propongono un evento culturale costituito dalla presentazione di un libro   abbinato ad  una mostra d’arte.

VENERDI 3 GIUGNO 2011  presso il Palazzo delle Contesse di Mel  alle ore 18.00 avranno luogo :
Presentazione del libro “Io e le spose di Barbablù”di Ada Celico

Il doloroso racconto di una donna che riesce a spezzare il cerchio della violenza, è narrato con grande poesia e sensibilità, riuscendo a suscitare una serie di immagini che hanno origini nelle radici, nella terra, nei sogni, nell’inconscio e ci conducono in un percorso verso la consapevolezza, fondamentale per trovare una via d’uscita, in cui ognuna può identificarsi, anche se non ha vissuto direttamente una situazione simile. E’ un racconto dall’esito positivo, in cui, oltretutto, la protagonista con grande determinazione riesce a realizzare un sogno che si era interrotto:  la scrittura, diventare una scrittrice.

Insieme all’autrice Ada Celico ,di origine cosentina ma da molti anni residente a Milano, parteciperà Anna Cubattoli dell’Associazione “Belluno Donna”. Nel corso della presentazione  Emanuela Zuccolotto leggerà alcuni brani del libro.

Presentazione della mostra “Io e le spose di Barbablù – Le donne, la violenza domestica, la via d’uscita, una nuova vita” degli artisti  dell’Associazione “Arte tra la Gente” di Bussero (Mi) e  del  Gruppo Artistico“ La Meridiana” di Mel

La mostra, presentata da  Diego De  Crescenzo, è  ispirata al libro, è composta da diverse modalità espressive: pittura, scultura, installazioni, in assoluta libertà artistica per porre in risalto elementi di positività, nonostante la tematica così pesante e dolorosa, che possano attrarre, invogliare le persone a partecipare a un confronto e non a respingerlo.

Concluderà la serata la   Performance  “la qualità dei sentimenti ”
di Bianca Maria Neri e Lino Budano.
La mostra, ospitata nella bella sede espositiva di Palazzo delle Contesse ,  propone  opere degli artisti   Bellotto, Santorossi, Bernardi, Lorenzet, Scarton  e Vergerio  del Gruppo Artistico “La Meridiana”di Mel  e di Nani, Scotti, Vellucci, Oliva, Dal Piva, Nicoletti, Pervan, Cangiano, Malandra, Matturro, Romanò, De Crescenzo, Ruggieri, Zenere  del Gruppo Artistico “Arte tra la gente”di Bussero (MI).

Sarà visitabile  dal  3 al  19 giugno 2011  negli orari :

Venerdì  e Sabato : 15 – 19   –   Domenica : 10 – 12.30    15 – 19

Share

Comments are closed.