13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 4, 2020
Home Cronaca/Politica Mirco Costa eletto segretario provinciale dei Giovani democratici

Mirco Costa eletto segretario provinciale dei Giovani democratici

Mirco Costa è il nuovo Segretario Provinciale dei Giovani Democratici ( PD ) della Provincia di Belluno, eletto durante la riunione del direttivo tenutasi sabato 28 maggio con voto unanime e subentrante a Gabriele Capraro dimessosi per sopraggiunti limiti d’età come da regolamento dell’organizzazione.
L’intera riunione è stata seguita e condotta dal Segretario Regionale Filippo Silvestri che ha indicato il nome di Costa come Segretario Protempore.
Costa abita a Belluno, ha 29 anni ed è già Consigliere Provinciale, a lui il compito di traghettare la giovanile del Partito Democratico, attiva da circa due anni in provincia, fino al congresso di fine anno. Le sue priorità sono quelle di aggregare più giovani possibile intorno alle idee e alle iniziative politiche del PD, coinvolgendo tutte le zone della provincia a partire dal feltrino e stimolando il dibattito politico con diverse proposte scaturite dai giovani stessi. Tutto il Direttivo proviciale ringrazia per il lavoro svolto sino ad ora il dimissionario Capraro.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cassazione: no al riconoscimento del neonato a coppia di mamme gay

Niente riconoscimento per la coppia di mamme gay del figlio concepito all’estero con la fecondazione assistita ma nato in Italia. Lo ha stabilito la Corte...

Videoconferenza della Prefettura. Massima attenzione agli spostamenti, sospesi gli allenamenti degli atleti, restrizioni ai mercati

Si è tenuta oggi pomeriggio, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, con...

Belluno: Buoni spesa, 264 richieste nella prima giornata. Ricevute domande per oltre 40mila euro

Sono state 264 le richieste di accesso ai buoni spesa arrivate al Comune di Belluno nella prima giornata. Di queste, 225 sono state compilate online,...

Controlli agli spostamenti. L’appello di De Carlo a Prefettura e Questura: “Contrastare l’arrivo di turisti delle seconde case”

“Non vogliamo che il desiderio di ritrovarsi con la famiglia a Pasqua e di farsi una bella escursione sulle Dolomiti a Pasquetta rovinino un...
Share