Wednesday, 16 October 2019 - 14:38
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Mercato agricolo del Cansiglio: entro il 14 giugno la domanda di partecipazione per i produttori

Mag 28th, 2011 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Le Amministrazioni comunali di Farra d’Alpago, Tambre e Fregona in accordo con Veneto Agricoltura, hanno istituito un mercato dei produttori agricoli locali, da effettuarsi in Pian Cansiglio, area ad alto valore ambientale, con l’intento  di accrescere lo sviluppo e la promozione dei prodotti agricoli locali,  favorendo la trasparenza e l’equità della vendita degli stessi prodotti agricoli e la promozione di modelli di sviluppo sostenibile, agevolando altresì, l’incontro tra domanda ed offerta di prodotti agro-alimentari tradizionali e di qualità.
L’obiettivo è, quindi, quello di offrire, ai produttori e ai consumatori, un’opportunità per accorciare la filiera d’acquisto, diminuendo i passaggi intermedi, con conseguente riduzione del prezzo finale, offrendo, inoltre, al produttore locale, nuove opportunità di vendita e rendendo direttamente percepibile al consumatore, la qualità dei prodotti locali e di quelli biologici.
Il mercato è riservato ai  produttori agricoli aventi la prevalenza della S.A.U. (più del 50%), nella Comunità Montana dell’Alpago e nel territorio del Comune di Fregona, che vendono nel mercato, esclusivamente prodotti agricoli provenienti dalla propria azienda o da azienda di soci imprenditori agricoli, così come individuati dall’art. 1, comma 2, del D.Lgs 228/2001.
Gli interessati dovranno presentare la domanda di partecipazione al mercato entro il  giorno 14 giugno sul modello reperibile sul sito del Comune di Farra d’Alpago (www.comune.farradalpago.bl.it cartella Polizia Locale – accedi alla modulistica) oppure all’Albo on line del Comune di Farra d’Alpago, oppure presso l’Ufficio Polizia Locale del Comune di Farra d’Alpago, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.15 alle ore 10.00, dove sarà disponibile, inoltre, il “Regolamento del mercato dei produttori agricoli”.
La graduatoria per l’assegnazione dei posteggi verrà effettuata con le modalità e i criteri previsti dall’art. 4 del citato Regolamento.

Share

Comments are closed.