Tuesday, 23 July 2019 - 11:04

Sabato la scrittrice Juana Rosa Pita a Belluno

Mag 27th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Sabato 28 maggio alle ore 18 in Villa Buzzati si terrà la presentazione del libro della scrittrice cubana Juana Rosa Pita

E’ nata l’8 dicembre 1939 e dal 1961 vive fuori Cuba, attualmente è residente a Boston. Poeta, scrittrice e traduttrice, si è laureata in Lettere all’Università di Washington, dal 1976 al 1986 è stata co-direttrice della casa editrice itinerante Solar, e dal 1989 al 1992 ha insegnato Lingua e Letteratura Ispanoamericana alla Tulane University di New Orleans. Ha scritto molti saggi e articoli giornalistici pubblicati in Spagna, in America Latina e negli Stati Uniti. Della sua poesia ha scritto Pablo Antonio Cuadra: «[…] libro a libro lei è andata innalzando un misterioso dominio d’amore e profezia: un’isola incantata dove la parola restituisce tutto ciò che l’odio ha fatto cenere» ( Poetas de América, in «Prensa literaria de Managua», 1982). Ha pubblicato una ventina di libri di poesia, tra cui: Las cartas y las horas (Washington 1977), El arca de los sueños (Washington 1978); Manual de magia (Barcelona 1979), Viajes de Penélope (Miami 1980); Plaza sitiada (Costa Rica 1987); Arie etrusche (versione italiana di Pietro Civitareale, Cagliari 1987), Sorbos de luz / Sips of Light (New Orleans 1990), Florencia nuestra (Valencia 1993, finalista del Premio “Juan Boscán” di Barcellona), Una estación en tren (premio “Letras de Oro”, Coral Gables 1994), Infancia del pan nuestro (Boston 1995), Tela de concierto (Miami 1999), Cadenze (Foggia 2000), Cantar de Isla (vasta antologia dell’intera opera con raccolte inedite, Letras Cubanas, L’Avana 2003), Pensamiento del tiempo (Miami 2005). Ha ricevuto i seguenti premi: Premio de Poesía para Hispanoamérica del Instituto de Cultura Hispánica di Málaga (1975), Premio Internazionale Ultimo Novecento di Pisa, sessione “Poeti nel mondo” (1985), Premio Alghero–”La cultura per la pace” (1987), e Premio di Poesia “Letras de Oro” dell’Iberian Studies Institute (USA 1993). Altri riconoscimenti e inviti speciali le sono arrivati da: Università di Regensburg (1981), Congreso de Escritores en Lengua Española (Caracas 1981), Convegno di Poeti e Critici (Alghero 1985 e 1987), Università di Pisa (1995), Festival Internacional de Poesía de Las Palmas (Spagna 2001) e Festival Internacional de Poesía de San Salvador (2003). La sua poesia è stata tradotta in italiano da Pietro Civitareale, in tedesco da Franz Niedermayer e in inglese da Donald Walsh. È presente in varie antologie di poesia contemporanea, tra cui New Directions in Prose and Poetry 49 (New York 1985), Voces viajeras (Madrid 2002) e Poesía cubana del siglo XX (Fondo de Cultura Económica, México 2003). Campanotto Editore Via Marano, 46 – 33037 Pasian di Prato (UD) • Tel. 0432.699390 • Fax 0432.644728/644342 e-mail: edizioni@campanottoeditore.it • sito internet: www.campanottoeditore.it

Share

Comments are closed.