Tuesday, 15 October 2019 - 06:04
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

ACC, la Provincia convoca un tavolo. L’assessore Stefano De Gan: «Segnali contrastanti, serve chiarezza»

Mag 26th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

ACC (ex Zanussi) Mel Belluno

Sul caso della ACC di Mel, Palazzo Piloni convoca un tavolo con i vertici dell’azienda, il presidente Luca Ramella ed il direttore Paolo Callegari, e i vertici provinciali di Cgil Cisl e Uil e di categoria, Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil. La riunione è stata fissata per martedì prossimo 31 maggio (ore11,00) presso la sede della Provincia.  «Ho fortemente voluto questo incontro in quanto ho rilevato che ci sono segnali contrastanti che provengono dallo stabilimento – dichiara l’assessore De Gan –  A quanto pare, sembra ci siano stati dei “black out” nella comunicazione interna fra i diversi soggetti interessati alla questione: zone d’ombra che sono sicuro verranno chiarite proprio nell’occasione dell’incontro».
« L’obiettivo è quello di mediare rispetto alle diverse istanze al fine di salvaguardare gli interessi superiori del nostro territorio bellunese e di cogliere i segnali positivi, anche se non ancora consolidati, che possono rappresentare un futuro meno incerto per l’occupazione nella nostra provincia – ha proseguito De Gan – .
 Confido infine che tutti i soggetti facciano la loro parte al fine di evitare che sterili ideologie possano penalizzare ulteriormente la già non facile situazione del territorio bellunese».

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Un assessore deve mediare. E’ quanto sta facendo DE GAN al di là delle simpatie politiche o meno và sostenuto e appoggiato nel suo operato che tende a salvaguardare i posti di lavoro in provincia. I posti di lavoro non sono ne di destra ne di sinistra, buon lavoro assessore..