Tuesday, 16 July 2019 - 02:57

Estetica: regole certe nell’utilizzo delle apparecchiature

Mag 17th, 2011 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Maurizio Ranon direttore Appia

Sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto interministeriale che regolamenta l’utilizzo degli apparecchi elettromeccanici impiegati nell’attività di estetica.
“ Dopo un’attesa durata più di 20 anni gli operatori ma anche gli utenti e i produttori di macchinari – fa presente il direttore dell’APPIA Maurizio Ranon – sapranno finalmente con esattezza quali apparecchiature sono utilizzabili nei centri estetici e si conosceranno in particolare, attraverso le schede tecniche, le modalità di esercizio e le cautele da seguire nell’utilizzo di ciascun apparecchio”.
Sono molte le apparecchiature per le quali il decreto fissa le nuove caratteristiche e regole di utilizzo: solarium per l’abbronzatura, saune, vaporizzatori, stimolatori ad ultrasuoni, apparecchiature per la levigatura della pelle o per i massaggi meccanici o elettrici, depilatori elettrici o ad impulsi, apparecchi per ionoforesi sono solo alcune delle attrezzature normate dal decreto che é accompagnato da ben 24 schede tecniche.
D’altra parte, continua Ranon, l’evoluzione tecnologica che interessa il settore è notevole per cui si auspica che a breve sia insediata la prevista Commissione tecnica che avrà il compito di esaminare e definire quelle che sono le nuove apparecchiature che potranno essere utilizzate nei centro estetici in aggiunta a quelle che sono già incluse nel decreto. Decreto che prevede un limite di utilizzo delle apparecchiature abbronzanti per i minori di anni 18, per le donne in stato di gravidanza per quelli che si scottano facilmente all’esposizione al sole, per i soggetti che soffrono o hanno sofferto di neoplasie della cute.
Il provvedimento, infine, non prevede alcuna previsione relativamente ai tempi di adeguamento delle apparecchiature attualmente utilizzate per cui le disposizioni previste entreranno in vigore il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Share

Comments are closed.