13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 4, 2020
Home Cronaca/Politica Siamo aldilà del guado? Il 19 maggio un incontro a Oderzo con...

Siamo aldilà del guado? Il 19 maggio un incontro a Oderzo con Giuseppe Bortolussi

Il 19 maggio, alle 20.30  nella sede associativa di Alpe Adria Imprese in Via degli Alpini 15, a Oderzo (sopra la COOP) si dibatterà il tema Qual è lo stato dell’economia locale e veneta? Le piccole imprese sono ancora motore di sviluppo? Il relatore, Giuseppe Bortolussi, è l’attuale segretario dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese (CGIA) di Mestre, di cui dirige l’Ufficio Studi, che fornisce dati e analisi a quotidiani e programmi televisivi nazionali. Fra i più autorevoli esperti del sistema tributario italiano, da sempre si batte contro le misure fiscali più penalizzanti per i cittadini e la piccola e media impresa il Veneto è fuori dalla crisi? Quasi il 28 per cento delle imprese venete prevede di uscire dalla crisi entro la fine del 2011, mentre il 23 per cento ritiene di risentire ancora pesantemente degli effetti della recessione e prevede di superarla solo il prossimo anno. È quanto emerge dall’indagine di Unioncamere del Veneto, che nel mese di gennaio 2011 ha indagato un campione di oltre 4.000 imprese operanti nel settore manifatturiero, delle costruzioni, del commercio al dettaglio e di alcune attività dei servizi. L’obiettivo era quello di riuscire a cogliere le previsioni degli imprenditori sui tempi di uscita della propria azienda dalla crisi e le principali difficoltà per il 2011. È però vero che quasi il 23 per cento delle imprese è già oltre la crisi, o perché non l’ha avvertita (15%), oppure perché dichiara di averla già superata (8%). Delle restanti aziende il 19 per cento ritiene che dovrà aspettare il 2013, mentre il 7 per cento teme di non riuscire proprio a superare la difficile fase (da un’indagine di Unioncamere del Veneto).
ALPE ADRIA IMPRESE tramite il suo servizio svolge attività di consulenza ed assistenza per gli imprenditori nei confronti delle parti sociali. Inoltre attività di
informazione ed aggiornamento sulle normative riguardanti la legislazione comunitaria,
nazionale e locale; diffusione di appositi periodici e Newsletter informativi. Offre consulenza e assistenza tecnica e professionale per le categorie, promozione di iniziative,
incontri, meeting di interesse per le imprese ed i lavoratori autonomi. ALPE ADRIA IMPRESE è una realtà associativa nuova, moderna, priva di collateralismi politici, con un forte impianto federalista: una nuova, grande forza al servizio degli imprenditori, nata per supportare le imprese a superare la crisi, per valorizzare le risorse e le ragioni per produrre nel nord est, e trovare qui le opportunità per nuove performance di successo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cassazione: no al riconoscimento del neonato a coppia di mamme gay

Niente riconoscimento per la coppia di mamme gay del figlio concepito all’estero con la fecondazione assistita ma nato in Italia. Lo ha stabilito la Corte...

Videoconferenza della Prefettura. Massima attenzione agli spostamenti, sospesi gli allenamenti degli atleti, restrizioni ai mercati

Si è tenuta oggi pomeriggio, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, con...

Belluno: Buoni spesa, 264 richieste nella prima giornata. Ricevute domande per oltre 40mila euro

Sono state 264 le richieste di accesso ai buoni spesa arrivate al Comune di Belluno nella prima giornata. Di queste, 225 sono state compilate online,...

Controlli agli spostamenti. L’appello di De Carlo a Prefettura e Questura: “Contrastare l’arrivo di turisti delle seconde case”

“Non vogliamo che il desiderio di ritrovarsi con la famiglia a Pasqua e di farsi una bella escursione sulle Dolomiti a Pasquetta rovinino un...
Share