13.9 C
Belluno
lunedì, Agosto 3, 2020

Davide Zandonella Necca

Si è riunita mercoledì 11 maggio scorso, presso la bellissima Sala della Regola di Dosoledo che ospita il nuovo museo “Algudnèi”, l’Assemblea degli Associati Ascom del Comune di Comelico Superiore.
La riunione, convocata dal presidente della Consulta Ascom, Davide Zandonella Necca, è stata indetta per fare il punto sulle attività svolte da questo organo territoriale di rappresentanza del commercio, turismo e servizi.
La discussione si è incentrata su temi di forte interesse per la categoria e soprattutto ha dato modo di raccogliere una serie di spunti operativi sui quali lavorare nei prossimi anni, per essere parte attiva nella governance del territorio da parte di questi operatori.
Si è di seguito poi entrati nel vivo della riunione provvedendo a raccogliere le candidature per il rinnovo delle cariche di Delegato Comunale e Consigliere di Consulta che a seguito della successiva votazione hanno riconfermato il Davide Zandonella Necca quale Delegato Ascom del Comune di Comelico Superiore.
La neo costituita Consulta, alla quale potranno essere aggiunti nuovi membri tramite cooptazione, lavorerà attraverso il mandato ricevuto dall’Assemblea per i prossimi quattro anni, che già come preannunciato si riveleranno strategici per l’assetto del territorio comeliano.

Share
- Advertisment -



Popolari

Due borse di studio in memoria dell’equipaggio di Falco

Per ricordare gli amici Dario, Fabrizio, Marco e Stefano, Dolomiti Emergency Onlus, in collaborazione con il Suem 118 di Pieve di Cadore e il...

A Massimo Celegato di Vicenza il Premio Dorigo 2020. Miglior lavoro di gruppo alla III C Ricci di Belluno

Svelati i risultati della quarta edizione del Concorso nazionale di poesia “Premio Maurizio Dorigo” a tema “La tua terra e chi la abita”. A trionfare...

Visite al Parco della Vena d’Oro a Ponte nelle Alpi

Dopo il successo dei primi due appuntamenti, riprendono da sabato 8 agosto le visite guidate al Parco della Vena d'Oro. Si tratta di un'area...

Ricognizione dei danni da maltempo in Alto Agordino. La Provincia si mette a disposizione per aiutare i Comuni colpiti

«Stiamo preparando una modalità snella per aiutare i territori che hanno subito danni da maltempo la notte scorsa. Le risorse ci sono». Così il...
Share