Tuesday, 15 October 2019 - 04:37
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Anche un grosso elicottero Erickson S 64 per domare le fiamme sulle Dolomiti a La Valle Agordina

Mag 11th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Numerose squadre di volontari antincendi boschivi e operai del Servizio Forestale Regionale di Belluno sono stati impegnati per tutta la giornata (mercoledì 11 maggio) nei pressi dell’incendio che sta investendo il monte Zelo, nel Comune di la Valle Agordina, per fermarlo da terra a Forcella Folega, in modo da impedire che possa estendersi ad altri versanti. Le fiamme sono anche penetrate in Val Clusa, lambendo il territorio del Parco Nazionale delle Dolomiti.
“L’azione degli uomini a terra – ha sottolineato l’assessore alla protezione civile del Veneto Daniele Stival – è sostenuta dal cielo da quella degli elicotteri regionali e dei Canadair inviati dal Centro operativo aereo unificato del Dipartimento nazionale della protezione civile, uno dei quali è dovuto tornare momentaneamente a Genova per il necessario cambio di equipaggio. E’ però arrivato in aggiunta un grosso elicottero, Sul posto è giunto anche un Erickson S 64, grosso elicottero capace trasportare di 9 mila litri d’acqua per ogni volo”. Per capirci, la capacità di un Canadair è di 6 mila litri. La coltre di fumo, presente dal pomeriggio di ieri sull’intera area attraversata dal fuoco, rende peraltro difficili gli interventi dei mezzi aerei, ostacolati anche dall’orografia della zona.
“Stiamo mettendo in campo tutte le nostre forze operative – ha aggiunto Stival – sia quelle dei volontari organizzati che quelle che fanno capo alle strutture regionali, per superare una fase che i tecnici ritengono cruciale per evitare che le fiamme possano propagarsi ulteriormente. A questi uomini va il mio personale ringraziamento, per l’impegno e l’abnegazione che stanno dimostrando in una situazione davvero difficile. Sono certo di interpretare anche la gratitudine di tutti i cittadini della nostra regione”.

Share

Comments are closed.