Sunday, 15 December 2019 - 18:40
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Doppio appuntamento con Samarcanda, nella settimana del commercio equo solidale

Mag 9th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Il 14 maggio si festeggia la giornata mondiale del commercio equo e solidale, e le botteghe socie di Altromercato hanno aderito con entusiasmo alla proposta del consorzio di dedicare una settimana intera alla promozione di questo importante strumento economico. In particolare, le botteghe del Veneto, nell’ambito dei progetti di Veneto Equo, realizzati e promossi grazie alla legge regionale per il commercio equo e solidale, hanno deciso di essere presenti nelle piazze di tutta la regione.Anche la cooperativa Samarcanda, che si occupa di promuovere e diffondere il commercio equo in provincia di Belluno gestendo tre Botteghe del Mondo (a Belluno, Feltre e Pieve di Cadore), aderisce con piacere. Il tema che animerà molte iniziative in tutta Italia e che anche Samarcanda ha scelto di far suo è quello della donna e del suo ruolo fondamentale all’interno del commercio equo e solidale, sintetizzato nello slogan “FATTO DALLE DONNE PER LE DONNE”Durante il fine settimana del 13 -14 -15 maggio non perdete, dunque, due importanti appuntamenti, che vi permetteranno di conoscere più a fondo la realtà del commercio equo, le storie dei produttori e le attività della cooperativa.Sabato 14 maggio, dalle 9 alle 13, potrete incontrare i volontari di Samarcanda presenti con un banchetto nello spazio antistante il centro culturale Piero Rossi in Piazza Piloni a Belluno. Ci sarà la possibilità di conoscere i prodotti che si trovano in bottega e scoprire i volti delle donne che li producono e che animano questo mondo. Sarà possibile anche partecipare alla nostra campagna “METTICI LA FACCIA” attraverso la quale tutti i partecipanti potranno lasciare un piccolo e simbolico segno personale a testimonianza della propria solidarietà.Nello stesso week-end si svolgerà inoltre la sesta edizione di Sconfini.Cinema, la rassegna cinematografica che ogni anno ci porta in viaggio attraverso realtà lontane, allargando l’orizzonte del nostro sguardo e raccontando un altro lato della realtà. In linea con la giornata mondiale del commercio equo, quest’anno Samarcanda presenta una raccolta di documentari, film e cortometraggi dal titolo “Volti e storie di donne nel commercio equo”. Le proiezioni si svolgeranno a Belluno presso l’aula magna dell’I.T.I.S. Segato, a Pedavena presso la sala Guarnieri e ad Auronzo di Cadore presso la sala consiliare del Comune con il seguente calendario:
13 maggio ore 20,30, Pedavena – Sala GuarnieriFair Tales: un viaggio, una storia (45’) di Nicola Moruzzi e Giovanni Pompili, che racconta il viaggio di una cantante Marocchina attraverso i paesi arabi della sponda del Mediterraneo, alla ricerca di progetti di economia sostenibile.Coffee & Allah (14′) di Sima Urale ci porta in Nuova Zelanda, dove una giovane donna Araba produttrice di caffè e un giovane Samoano, si innamorano cercando di superare le immense differenze culturali che li separano.
14 maggio ore 19,45, Belluno – Aula magna I.T.I.S. Segato (Piazza Piloni)Fair Tales: un viaggio, una storia (45′) di  Nicola Moruzzi e Giovanni Pompili che racconta il viaggio di una cantante Marocchina attraverso i paesi arabi della sponda del Mediterraneo, alla ricerca di progetti di economia sostenibile.Women are heroes, trailer train in Kibera Kenia (3′) di JR che ci presenta una serie di ritratti di donne importanti del XXI secolo.En attendant les hommes (56′) di Katy Lane Ndiaye, documentario sulla piccola isola di Oualata, in cui un gruppo di donne, combattendo con le difficoltà del territorio, pratica la pittura tradizionale decorando i muri delle case.Bolivia: una rete tessuta dalle donne (12′) di Aldo Padovan che ci propone un viaggio attraverso le protagoniste di alcuni progetti di commercio equo e solidale utilizzando lo strumento dell’intervista ad alcune di esse.
15 maggio, Auronzo di cadore – sala consigliare del ComuneFair Tales: un viaggio, una storia (45’) di Nicola Moruzzi e Giovanni Pompili, che racconta il viaggio di una cantante Marocchina attraverso i paesi arabi della sponda del Mediterraneo, alla ricerca di progetti di economia sostenibile.Coffee & Allah (14′) di Sima Urale ci porta in Nuova Zelanda, dove una giovane donna Araba produttrice di caffè e un giovane Samoano, si innamorano cercando di superare le immense differenze culturali che li separano.
Per ulteriori informazioni:  www.samarcandascs.it   http://www.facebook.com/venetoequo

Share

Comments are closed.