Tuesday, 16 July 2019 - 04:51

Volley donne B2 gir C: Il TopTeam Belluno ottiene la salvezza pur perdendo a Martignacco

Mag 8th, 2011 | By | Category: Riflettore, Sport, tempo libero

Il TopTeam Belluno chiude con una sconfitta questa stagione, ma anche con la salvezza raggiunta proprio nell’ultima giornata. Un campionato difficile per molti aspetti quello delle giallo-blu e salvato solamente in extremis grazie alla concomitante sconfitta del diretto rivale Cormons in casa del Vispa Padova. Mantenere la serie B2 è stato un obiettivo importante e sempre presente durante questi mesi: raggiungerlo in questo modo invece non era nelle previsioni. In questa ultima gara le bellunesi hanno giocato bene nei primi due set, persi per un soffio, grazie ad un pizzico di cattiveria agonistica in più da parte del Martignacco, per poi cedere nel terzo senza impensierire più di tanto le locali. E poi tutti in campo, ad aspettare notizie da Padova: notizie arrivate poco dopo, belle, importanti e fondamentali per la categoria mantenuta.
Gli schieramenti iniziali: Zottig, Cabas, Caravello, Mazzonetto, De Cesco, Mazzon e Marin (L) per il Città Fiera Martignacco e Robazza, Coan, Benazzi, Lucchetta, Bardini, Martinuzzo e Daminato (L) per il Top Team Belluno.
La cronaca della gara vede partire un po’ contratto il TopTeam che si trova sotto 8-6 al primo timeout tecnico con ben quattro errori di squadra. Dopo aver ripreso il Martignacco sul 12 pari si ritrova ancora sotto 16-13. Un attacco di capitan Robazza porta avanti per la prima volta le giallo-blu (18-19) che però si fanno nuovamente superare (23-21). Entra la Saccon per la Lucchetta e ci si ritrova 25 pari: solo un attacco della Mazzon riesce a chiudere il set per le locali ai vantaggi 27-25. Perso il primo set, ma giocando alla pari contro una formazione ben più avanti in classifica, il TopTeam rientra in campo con la consapevolezza di poter fare qualcosa di buono. Dentro subito la Saccon al posto della Lucchetta (quest’ultima verrà utilizzata in seguito come cambio per la Bardini, che accusa dolori alla schiena) si riparte e si combatte punto a punto (5-5, 7-8 e 12-11). Un piccolo allungo del TopTeam (13-15) viene recuperato dal Martignacco (15-16) ma il TopTeam ci crede e si ritrova avanti 17-20. Qui ancora la cattiveria agonistica delle locali le riporta in parità (23-23) e infine a chiudere anche il secondo set a proprio favore (25-23). Il terzo set, come anticipato, non ha molto da dire: gli errori bellunesi portano il Martignacco sul 8-4 prima e sul 11-5 dopo. E qui la partita finisce: il 16-9 e il successivo 21-14 dimostrano la gestione del parziale senza problemi da parte delle locali e le bellunesi prive di forza nel reagire a quella che potrebbe essere una sconfitta compromettente. Il set finisce 25-19 e non resta altro che aspettare le notizie da Padova, per fortuna buone e che permettono di non retrocedere in questa travagliata stagione agonistica.

CITTA’ FIERA MARTIGNACCO (UD) – TOP TEAM BELLUNO  3-0
(27-25, 25-23, 25-19)

CITTA’ FIERA MARTIGNACCO (UD): Zottig (13), Cabas (11), Caravello (3), De Stefano (3), De Cesco (3), Di Marco (4), Mazzon (4), Mazzonetto (7), Del Fabbro, Heidrich, Sedola, Marin (L). All. Castegnaro.
Battute sbagliate: 11     Ace: 6

BELLUNO: Robazza (13), Martinuzzo (6), Bardini (4), Benazzi (19), Coan (3), Lucchetta (2), Saccon (1), Zanatta, Zannoni, Daminato (L), De Nardi (L). Non entrata: Zanco. All. Lucchetta.
Battute sbagliate: 9       Ace: 3

Arbitri: Jermol e Mior.

Share

Comments are closed.