Sunday, 15 December 2019 - 18:20
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Dalla nebbia alle nuvole: una pedalata di 14mila chilometri fino in Tibet. Venerdì ad Arina di Lamon

Mag 5th, 2011 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Venerdì 6 maggio, a partire dalle ore 20.30 presso la sala parrocchiale di Arina (Lamon), sarà la volta del quarto e ultimo appuntamento con la rassegna “Filò nte i Casiéi”. In pista, è il caso di dirlo, gli incredibili e semplicissimi Marcella Stermieri (modenese) e Bernardo Moranduzzo (fiorentino), capaci di raggiungere le montagne incantate del Tibet partendo sulle due ruote e pedalando per 14.000 km da Modena sino a Lhasa. Un’avventura da sogno ma anche un’impresa titanica, ricca di difficoltà, di magici incontri, per questi due giovani e intrepidi viaggiatori sempre con le stesse biciclette e un solo cambio di gomme. Nessuno sponsor a sostenerli in questa esperienza, solo l’appoggio di amici e genitori e tanta voglia di mettersi in gioco.
Compagna assidua, oltre alla bicicletta, la macchina fotografica con cui hanno fermato momenti e sensazioni indimenticabili: “Nel nostro viaggio abbiamo raccolto tanto materiale e non escludiamo l’idea di mettere tutto insieme per scriverci un libro sopra, oltre al blog ‘Dalla nebbia alle nuvole’ che abbiamo tenuto durante tutto il nostro percorso”.
 “Perché abbiamo intrapreso questo viaggio? Perché siamo un po’ matti!”: scherzano così alla domanda di rito Marcella e Bernardo.
 “Il popolo che più ci ha colpiti tra quelli conosciuti nelle nostre numerose tappe, è stato inaspettatamente quello iraniano, tra loro abbiamo respirato un’atmosfera di accoglienza davvero forte, sono stati i più gentili e premurosi… Non sono mancati altri imprevisti e piacevolissimi incontri come quello con Angelo, un Arinese doc che si trovava per lavoro in Turkmenistan!”

Share

One comment
Leave a comment »

  1. sono la sorella di angelo. ho visto la proiezione del vostro fantastico viaggio.non la dimenticherò mai.vi mando tanti auguri per tutto