13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Cronaca/Politica Elena Pison nel Consiglio Centrale di Confindustria Giovani

Elena Pison nel Consiglio Centrale di Confindustria Giovani

Elena Pison

La bellunese Elena Pison, membro del direttivo del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti e amministratore unico dell’hotel Europa Executive di Belluno, sarà uno dei 15 componenti dell’organo nazionale di Confindustria Giovani. “E’ un riconoscimento al lavoro di tutto il Gruppo Giovani di Confindustria Belluno Dolomiti – dice il presidente Jury De Col – e ora sono orgoglioso che sia Elena Pison a rappresentare la nostra regione al Consiglio Nazionale.”
Elena Pison è stata eletta fra i membri del Consiglio Centrale di Confindustria Giovani, un organo consultivo molto importante che, fra i vari compiti, deve garantire il funzionamento dell’organizzazione nazionale dei Giovani Imprenditori, coordinare le attività sul territorio, designare i rappresentanti dei Giovani Imprenditori in molti organismi interni ed esterni e, non ultimo, contribuire alla stesura del bilancio dell’associazione. Elena Pison, 29 anni, è amministratore unico dell’hotel Europa Executive di Belluno, un’impresa che dà lavoro a circa 10 persone, e dal 2006 fa parte del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti. Nel 2010 è stata eletta nel Direttivo. “Alla base del mio impegno c’è la consapevolezza che i prossimi anni saranno ancora segnati dalla crisi economica e finanziaria che coinvolgerà ogni aspetto del fare impresa. Sono convinta che i Giovani Imprenditori debbano fare la loro parte per trovare le soluzioni che ci consentano di sperare in un futuro migliore. Mi auguro che l’apporto dei Giovani Imprenditori possa aiutare il nostro paese, troppo spesso ancora incagliato nelle secche del passato, a vedere con più chiarezza lo sviluppo futuro e a puntare su talento e merito”. Nel Consiglio Centrale dei Giovani Imprenditori di Confindustria vorrei portare alcuni temi che il Gruppo bellunese ha trattato con successo, come la collaborazione con il mondo della scuola. In più, proprio perché conosco quanto sono importanti per la provincia di Belluno, mi concentrerò sul made in Italy, sul sistema premiante per idee e talenti, sull’innovazione come motore dello sviluppo industriale e, all’interno di questo tema, sulle energie rinnovabili, e sull’internazionalizzazione delle imprese; ovviamente sul turismo, che posso dire di conoscere nei suoi meccanismi, dato che è anche una componente del mio business.” Jury De Col, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti, ha augurato pieno successo per l’impegno di Elena Pison: “Il lavoro di squadra ha fatto in modo che fosse proprio il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti a rappresentare il Veneto in questo organo nazionale e poi la scelta è caduta su Elena Pison. Hanno premiato le tante nostre iniziative di formazione, di aggiornamento, l’impegno verso il mondo scolastico e il nostro ruolo propositivo”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share