Sunday, 8 December 2019 - 10:51
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

A San Vittore l’8 maggio si apre la nuova edizione del Palio di Feltre

Mag 4th, 2011 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Sbandieratori e musici del Palio di Feltre anche quest’anno manifestano la loro gioia di essere feltrini. L’8 maggio prossimo i protagonisti della storica rievocazione cittadina saliranno sino al Santuario dedicato ai Patroni di Feltre per partecipare ad una speciale messa, quella di apertura dell’anno paliesco 2011, che sarà officiata da don Secondo dalla Caneva, decano del capitolo della cattedrale. La cerimonia si aprirà però con l’accoglienza di don Sergio Dalla Rosa, rettore della Basilica dei Santi Vittore e Corona. La celebrazione di quella giornata è riservata ai Quattro Quartieri e al Gruppo Sbandieratori Città di Feltre. Per il quinto anno consecutivo i 5 gruppi si riuniscono durante i festeggiamenti dedicati a San Vittore per un evento che vuole essere anche un appuntamento di unione, condivisione e spiritualità, e che ufficialmente dà il via alla 32° edizione della manifestazione dei XV ducati d’oro. Il cerimoniere del Palio, Michele Balen, non mancherà di fare i saluti benaugurali a musici, sbandieratori e simpatizzanti. Nel corso della celebrazione avrà luogo il rituale lancio delle bandiere davanti all’arca, e, a seguire, verranno proposti giochi in onore dei patroni all’interno del chiostro conventuale. Non mancherà neppure l’ormai tradizionale momento conviviale, grazie agli organizzatori della sagra di Anzù. Questo, in breve, il programma della mattinata: ritrovo dei Quattro Quartieri alle ore 9,30 presso il piazzale della Chiesa di Anzù, preparazione e inizio sfilata verso le ore 10,00, messa al santuario alle ore 10,30. Alle 11,30 brevi esibizioni dei quartieri, discesa a valle e rinfresco presso la struttura della sagra. Bandito in quella giornata ogni sentimento di rivalità e competizione che possa scaldare gli animi dei contradaioli, in attesa della “sfida delle cernide feltrine”, che li vedrà riaccendersi per l’ormai tradizionale appuntamento che aprirà i giorni del palio in Piazza Maggiore (5-6-7 agosto 2011).

Share

Comments are closed.