Tuesday, 16 July 2019 - 04:59

Ok della commissione statuto alla specificità di Belluno. Toscani: un altro passo importante, ma la partita vera si gioca con le leggi attuative

Mag 2nd, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Matteo Toscani

“Un altro importante passo avanti verso il definitivo riconoscimento della specificità della provincia di Belluno e delle zone di montagna all’interno del nuovo statuto regionale”.  Il vicepresidente del consiglio, Matteo Toscani, commenta così l’approvazione dell’articolo 16 da parte della commissione presieduta da Carlo Alberto Tesserin, durante la seduta odierna. “Il voto – spiega il consigliere della Lega Nord – è stato quasi unanime. L’unico “no” è quello di Rifondazione comunista, la cui contrarietà non è nella sostanza ma nella forma. Questo sostegno trasversale fa dunque ben sperare anche per l’approvazione in aula”. “A questo punto – prosegue il vicepresidente del consiglio – sarà importante evitare due errori. Prima di tutto, non dobbiamo perderci in discussioni e polemiche sull’inserimento dell’elenco delle competenze da trasferire dalla Regione alla Provincia. Allo stesso tempo non dobbiamo illuderci che l’approvazione di questo articolo e quella successiva dello statuto, per quanto significative, risolvano tutti i problemi del nostro territorio. La partita vera si giocherà quando il consiglio regionale dovrà approvare le leggi attuative: sarà in questa occasione che si misurerà la volontà politica di riconoscere l’autonomia amministrativa alla nostra provincia”.  Toscani si dice soddisfatto anche per l’approvazione, sempre in commissione statuto, del numero garantito di tre consiglieri per Belluno e Rovigo, vale a dire le due realtà demograficamente più deboli. “Sarà così garantita un’adeguata rappresentatività territoriale e politica”, conclude il vicepresidente dell’assemblea veneta.

Share

Comments are closed.