13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Prima Pagina (Im)pari o (dis)pari. Per un progetto di rete sulla dislessia. Giornata formativa...

(Im)pari o (dis)pari. Per un progetto di rete sulla dislessia. Giornata formativa per operatori, insegnanti e famiglie. Feltre, Istituto Colotti, 29 aprile, ore 15-18.

ITC "Colotti" Feltre

La rete territoriale della provincia di Belluno che opera nel campo della dislessia, composta dall’Associazione Italiana Dislessia, dal Centro Internazionale del Libro Parlato di  Feltre, dall’Associazione Disturbi dell’Apprendimento, dal CEIS-Centro di Solidarietà di Belluno e dal Centro Servizio per il Volontariato, promuove per il giorno 29 aprile 2011, presso l’Istituto Colotti, alle ore 15, un incontro formativo sul progetto dal suggestivo titolo (Im)pari o (dis)pari.  “Ogni ragazzo che abbia una difficoltà dovuta ad un disturbo di apprendimento ha diritto ad essere considerato al‘pari’ di ogni altro allievo, la nostra missione più importante è promuovere le pari dignità e sul tema dislessia c’è ancora molta poca conoscenza. Ecco spiegata la fortunata scelta di questo titolo”, come ha evidenziato la dottoressa Milena Maia, responsabile relazione esterne, istituzionali e progetti del Cilp.  L’iniziativa, indirizzata ad operatori, insegnanti di istituti di ogni ordine e grado della provincia di Belluno, e alle famiglie, vedrà salire sulla cattedra dell’Istituto Colotti un’esperta di primo piano come la Dott.ssa Luciana Ventriglia, presidente Comitato scuola A.I.D e la Dirigente scolastica Dott.ssa Viviana Rossi. La relatrice non affronterà solo temi legati ai disturbi specifici di apprendimento, ma coglierà l’occasione anche per lanciare nuovi stimoli verso l’utilizzo delle modalità didattiche di tutoraggio “fra pari”, cioè fra studenti coetanei affetti da dislessia e da studenti non affetti. Un progetto nel quale il Cilp di Feltre crede molto e a favore del quale ha già messo in campo nuove strategie di realizzazione.  Ventriglia parlerà anche della recente legge 170/2010, e presenterà le nuove norme ivi contenute in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico.
Per informazioni: direzione@libroparlato.org

Share
- Advertisment -

Popolari

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...

Vishing, la nuova frode informatica segnalata dalla Polizia Postale. Finti operatori di società emittenti carte di credito chiedono i nostri dati sensibili o bancari

E' un nuovo tipo di frode informatica. E' stata denominata "Vishing" perché cambia poco dal phishing o dallo smishing se non nel metodo utilizzato...

Commercialisti contro le affermazioni di Saviano. Marrone:”Frasi di una gravità assoluta”

“Le affermazioni di Roberto Saviano sono di una gravità assoluta: sostenere che i commercialisti italiani segnalano alla criminalità le aziende in crisi è quanto...

Dal 1° agosto, in tutta Italia, via ai saldi estivi. Zampieri: “Belluno si è sempre espressa per la totale liberalizzazione dei saldi per fronteggiare...

I saldi estivi quest’anno inizieranno il 1° agosto. “Prima dell’emergenza Coronavirus – afferma il presidente di Federazione Moda Italia di Confcommercio Belluno, Vittorio Zampieri -...
Share