Wednesday, 20 November 2019 - 11:41
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Feltre: Sospesa l’attività ad un laboratorio di occhialeria con 5 cinesi. Uno era già colpito da provvedimento di espulsione ed è stato incarcerato

Apr 15th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Nel pomeriggio di ieri, 14 aprile 2011, i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Belluno, unitamente a funzionari ispettivi della Direzione provinciale del Lavoro, dell’Inps e dello Spisal, supportati da militari della Compagnia carabinieri di Feltre, eseguivano un’ispezione presso un laboratorio di occhialeria sito in Feltre gestito da un cittadino cinese. Nel corso del controllo veniva accertato l’impiego di cinque lavoratori di nazionalità cinese non regolarizzati, per cui si procedeva alla conseguente sospensione dell’attività fino ad avvenuta regolarizzazione degli stessi e con pagamento della sanzione amministrativa di euro 1.500. Nel corso del controllo emergeva, altresì, che uno dei predetti lavoratori risultava colpito da provvedimento di esplulsione emesso dal questore di Belluno nel mese di settembre 2009. E pertanto veniva tratto in arresto ed associato alla locale casa circondariale di Baldenih.

Share

Comments are closed.