13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Cronaca/Politica Speriamo che questa “famosa” specificità non sia la tomba dell’Autonomia * di...

Speriamo che questa “famosa” specificità non sia la tomba dell’Autonomia * di Paolo Bampo

Paolo Bampo

Il Pab, pur apprezzando la novità statutaria in tema di deleghe, introdotta dalla Regione Veneto, non si unisce al coro di quanti, invece, esaltano una improbabile “portata storica” di questa norma relativa alle competenze da trasferirsi alla montagna veneta. Sia chiaro a tutti che tale introduzione non ha nulla a che fare con l’Autonomia. L’entusiasmo di qualcuno va ridimensionato in quanto esiste una differenza sostanziale tra quello che è un principio: l’ ”esercizio del potere” (derivante da reali forme di Autonomia, Sovranità e Capacità legislativa) e quella che è una semplice modalità di “gestione amministrativa di una delega” (derivante dalla gentile concessione di un centro sovraordinato e che, come tale, potrebbe essere revocata in qualsiasi momento). Trovandoci d’accordo con il Presidente della Provincia, sottolineiamo inoltre che, se non vengono indicate le fonti del sostentamento finanziario alle deleghe, anche questa semplice novità organizzativo-statutaria potrebbe essere ricondotta ad una semplice enunciazione demagogica. Ciò che preoccupa il nostro Movimento, nato fondamentalmente in funzione dell’Autonomia provinciale, è, invece, il dubbio che, assegnare dei doveri di gestione agli amministratori locali,(chiamando impropriamente l’operazione “Autonomia di Belluno”) senza dar loro adeguate risorse finanziarie per adempiervi correttamente e non facendo così funzionar le cose, risponda ad un perverso intento di dimostrare l’inutilità o, addirittura il fallimento dell’Autonomia (quella vera). Alla luce di quanto sopra si invitano i bellunesi a non cadere nell’inganno di chi vuol “far vedere lucciole per lanterne” e a guardare l’innovazione normativa unicamente per ciò che è e senza riporvi grandi aspettative di cambiamento sostanziale. Paolo Bampo – PAB (Provincia Autonoma Belluno)-Partito Autonomista Bellunese

Share
- Advertisment -

Popolari

Oltre trenta elaborati per il logo del Fondo Welfare. De Biasi: «A breve il vincitore. Una mostra con tutti i lavori»

Partecipazione oltre le attese: sono circa una trentina gli elaborati giunti in Provincia per il concorso di idee per il logo del Fondo Welfare...

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...
Share