Thursday, 19 September 2019 - 00:45
direttore responsabile Roberto De Nart

Volley: il TopTeam Belluno guadagna tre punti salvezza molto importanti

Mar 6th, 2011 | By | Category: Riflettore, Sport, tempo libero

Vittoria finale per 3-1 e tre punti guadagnati che portano a +7 il vantaggio del TopTeam sulla zona retrocessione. Una partita giocata bene e con intensità da parte delle giallo-blu (consapevoli dell’alta posta in palio) e messa in discussione soltanto nel secondo set (complice un parziale negativo di 8-0 all’inizio). Per il resto la gara contro la quart’ultima in classifica ha visto i tre set vinti dalle locali quasi in fotocopia: unico cambio di coach Lucchetta, ma decisivo per il risultato finale, l’ingresso in campo della Coan al posto della Zanco in cabina di regia da metà partita. Da segnalare nel primo parziale le ottime prestazioni di Robazza, Benazzi e Bardini, mentre negli ultimi due set anche la Martinuzzo e la Saccon al centro han dato il loro contributo: in generale, nel corso della gara, il TopTeam è migliorato nel muro e nelle difese (buona la prova della Daminato) e lasciato poco scampo alle avversarie. Il Cormons ha fatto la sua partita costante, approfittando degli errori altrui, ma non è mai stato in grado di imporsi e impensierire più di tanto la squadra bellunese.
La prossima partita del TopTeam sarà sabato 12 febbraio a Saonara (Pd) contro i primi in classifica dell’Eurologistica Vispa.

Gli schieramenti iniziali: Robazza, Zanco, Saccon, Martinuzzo, Bardini, Benazzi e Daminato (L) per il Top Team Belluno e dall’altra parte della rete Manià, Cantarutti, Zancarli, Flammini, Bordon, Tomat e Don (L) per il VBL Cormons (GO).

La cronaca: nel primo set, dopo un inizio in parità, l’allungo delle giallo-blu con un 8-5 al primo timeout tecnico. Il successivo 12-6 è opera dei martelli Robazza, Benazzi e Bardini. Si arriva al secondo timeout tecnico al 16-10 con una fast della Martinuzzo. Un doppio cambio nelle file del Cormons riporta sotto le avversarie fino al 22-19 ma ancora due punti di Martinuzzo e quello finale della Benazzi chiudono il set 25-20. Il secondo parziale inizia bene con il TopTeam avanti 2-1, ma qui succede qualcosa, un black-out totale, e il Cormons ne approfitta per inanellare una serie di punti (parziale di 8-0) e portarsi sul 2-9. A questo punto la squadra locale reagisce ma non a sufficienza per ricolmare questo gap e si trova sotto prima 8-16 e poi 9-20. Qui la svolta della partita: mister Lucchetta sosituisce la palleggiatrice e il successivo recupero fino al 19-23 fa capire che le cose si stanno mettendo bene. Perso il set 25-20 si riparte, come nel primo parziale, con il terzo che vede le padrone di casa andare subito avanti (4-1, 8-3 e 13-7) con il muro che inizia a trovare le giuste traiettorie avversarie. Doppio cambio per il Cormons ma la marcia delle giallo-blu non si ferma e mantiene il vantaggio acquisito (16-9, 21-11) fino al 25-17. Il quarto parziale inizia ancora a favore della squadra di Lucchetta e nel turno in battuta della Coan si arriva al 5-1. Ci pensa Benazzi con tre punti a portare il risultato sul 8-3. I cambi e gli errori avversari fanno il resto e si arriva al 16-9 senza faticare molto. Un muro di Martinuzzo sigla il 21-12 e si arriva così al 25-16 finale che fa esultare le giovani bellunesi e retrocedere di una posizione il Cormons in classifica.
TOP TEAM BELLUNO – VBL CORMONS (GO) 3-1
(25-20, 20-25, 25-17, 25-16)
BELLUNO: Robazza (15), Coan (2), Martinuzzo (13), Benazzi (19), Bardini (12), Saccon (3), Zanco, Daminato (L). Non entrate: Zanatta, Lucchetta, Zannoni, De Nardi (L). All. Lucchetta.
Battute sbagliate: 9       Ace: 3
VBL CORMONS (GO): Manià (1), Cantarutti (10), Zancarli (6), Flammini (9), Bordon (12), Tomat (7), Tonizzo (1), Zia (1), Banello (2), Villa, Don (L). Non entrata: Giabardo. All. Relato.
Battute sbagliate: 12     Ace: 4

Arbitri: Paternolli (TN) e De Biasi (TN).

Share

Comments are closed.