Thursday, 19 September 2019 - 00:03
direttore responsabile Roberto De Nart

La Fondazione Humanitas stanzia 300mila euro per il progetto “Casa del sole” di Ponte nelle Alpi

Mar 1st, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Sanità, Società, Associazioni, Istituzioni

Si è riunito ieri il consiglio di amministrazione della Fondazione Humanitas di Belluno. Due le deliberazioni importanti dell’ente presieduto da Renzo Zampieri, alla presenza del vice Angelo Paganin e dei consiglieri Gianvittorio Tormen per la Diocesi di Belluno-Feltre e Maurizio Bertipaglia di Banca Etica. Il cda ha infatti deciso di destinare 300.000 euro del proprio patrimonio alla realizzazione del Polo integrato per i servizi alle persone con disabilità “Casa del Sole”, progetto di cui è capofila la Provincia di Belluno. L’importo complessivo per il corposo intervento è di 3 milioni 574.100 euro, per il quale c’è già un contributo della Fondazione Cariverona di 900.000 euro, un contributo del Comune di Longarone di 302.030 euro e uno stanziamento della Regione Veneto di 362.000 euro. A queste risorse si affianca quindi ora ufficialmente anche l’importo della Fondazione Humanitas, che negli ultimi due anni sta anche dando concretezza alle proprie linee di indirizzo, con il coinvolgimento di altri importanti partner. Nel consiglio di amministrazioni di ieri, infatti, erano presenti come uditori, nominati dai rispettivi Enti, anche Silvano Marchet per la Conferenza dei sindaci dell’Ulss 2 di Feltre e Fancesca Zanon in rappresentanza dell’azienda sociosanitaria feltrina.

Share

Comments are closed.