Monday, 23 July 2018 - 04:03

Concorso aperto a tutti per un logo sulla sostenibilità. I lavori entro il 18 marzo a Confindustria Belluno Dolomiti. Una bicicletta elettrica al vincitore

Feb 22nd, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Palazzo Doglioni-Dalmas sede Confindustria Belluno Dolomiti

Confindustria Belluno Dolomiti, Unione Artigiani e Piccola Industria di Belluno e GBC Italia indicono un concorso per la creazione di un logo che rappresenti il concetto di sostenibilità. Continuano le iniziative per diffondere il concetto di sostenibilità nella nostra provincia. Dopo i seminari organizzati negli ultimi mesi, dopo l’avvio della costruzione della nuova sede di Feinar – progettata secondo i principi di sostenibiliotà della certificazione LEED – Confindustria Belluno Dolomiti, Unione Artigiani e Piccola Industria di Belluno e GBC Italia hanno firmato un protocollo che le impegna a collaborare per promuovere il tema della sostenibilità applicata all’edilizia. Fra le attività, questo bando per creare un logo che condensi i concetti legati a questo tema in una sola immagine evocativa della sostenibilità non solo in campo edilizio, ma in generale come principio che consenta alla nostra società di crescere senza depauperare le risorse delle generazioni future. Al vincitore una bicicletta elettrica di Dalla Rosa Cicli, cioè a pedalata assistita, che integra l’energia prodotta dall’uomo con quella elettrica: un mezzo di trasporto che evita un impatto ambientale troppo forte non utilizzando motori a scoppio,  un premio che simboleggia proprio l’attenzione alla sostenibilità. Al concorso possono partecipare tutti i cittadini della provincia di Belluno che siano maggiorenni e che presenteranno il modulo di iscrizione e la loro proposta creativa entro il 18 marzo 2011. Il regolamento e il modulo di adesione sono disponibili sui siti internet di Confindustria Belluno Dolomiti (www.assind.bl.it) e di GBC Italia (www.gbcitalia.org).
A disposizione per le informazioni il numero di telefono 0437 951224 (08,00 – 12,30) e l’indirizzo e-mail vlira@assind.bl.it.
La giuria del concorso sarà composta da un rappresentante di ognuna delle tre istituzioni firmatarie del protocollo sulla sostenibilità. L’annuncio del vincitore e la consegna del premio ad aprile 2011.

Share

Comments are closed.