Monday, 22 January 2018 - 01:55

Farmaci dall’ospedale direttamente al domicilio del paziente. Ma sindacato e associazione farmacie contestano il servizio fornito da Poste Italiane

Feb 9th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Farmaci consegnati dagli ospedali al domicilio dei pazienti su tutto il territorio nazionale grazie a Poste Italiane, partner tecnologico e logistico di Farmindustria. L’importante servizio è destinato ai pazienti affetti da particolari patologie che devono recarsi presso le farmacie ospedaliere per ritirare i farmaci loro necessari e sarà realizzato sulla base dell’intesa firmata lo scorso 26 gennaio tra l’Ad di Poste Italiane, Massimo Sarmi, e il Presidente di Farmindustria, Sergio Dompé, con le strutture ospedaliere che ne faranno richiesta.  Ma il Sunifar, sindacato unitario delle farmacie rurali, ha preannunciato lo stato di agitazione per protestare contro un’iniziativa definita “pericolosa per la salute dei cittadini”. Alla protesta si accoda il presidente di Federfarma Belluno, Roberto Grubissa, che vede nell’intesa Farmindustria Poste Italiane un passo “verso lo smantellamento del servizio farmaceutico. Da un lato viene chiesto ai farmacisti di tenere aperto di notte e nei giorni festivi. Poi, però i medicinali li consegna qualcun altro, in comodi orari d’ufficio e senza la professionalità richiesta in materia di di salute pubblica”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.