Friday, 14 December 2018 - 05:53

Vertigine nera: apre la storica Forcella Staunies nata nel ’56 con le Olimpiadi di Cortina

Feb 4th, 2011 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Per gli impavidi e gli sportivi più appassionati, ultima novità dal mondo-neve ampezzano. Sabato 5 febbraio è pronta a riaprire la storica , il tracciato più verticale dell’intero Dolomiti Superski: una pendenza iniziale del 64% tra affascinanti vette innevate e panorami mozzafiato sull’intera vallata ampezzana. Pronti a tornare sul tetto delle Dolomiti: la più verticale delle piste del primo carosello sciistico al mondo, infatti, torna attiva a partire da sabato 5 febbraio. Ripida, stretta in una gola tra due pareti rocciose, lo sguardo che si perde fino al centro della città mentre cielo e terra quasi si confondono: questo è la famosissima , una delle piste più amate da tutti coloro che vogliono mettere a dura prova gambe e concentrazione. Si risale con la seggiovia Rio Gere fino a circa 3.000 metri, per buttarsi a capofitto lungo le pendici sud-orientali del monte Cristallo, seguendo un percorso di tre chilometri che arriva fino a Padeon, a quota 1.982 metri. Un tracciato spettacolare per tutti i veri atleti che vogliono sfidare la montagna e le sue verticalità, ma anche una pista storica, nata durante le Olimpiadi del 1956 come riserva in caso di problemi d’innevamento degli altri percorsi.

Share
Tags: , ,

Comments are closed.