13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Cronaca/Politica Disabilità sensoriali. Lunedì gli assessori regionali di Veneto e Friuli in visita...

Disabilità sensoriali. Lunedì gli assessori regionali di Veneto e Friuli in visita alle tre eccellenze venete tra cui il “Libro parlato” di Feltre

Remo Sernagiotto

Il tema delle disabilità sensoriali uditive e visive sarà al centro di una visita congiunta degli Assessori ai servizi sociali della Regione Veneto Remo Sernagiotto e della Regione Friuli Venezia-Giulia Vladimir Kosic che si svolgerà lunedì prossimo 7 febbraio in tre centri d’eccellenza del Veneto: il centro servizi delle disabilità sensoriali (ex centro audio fonologico provinciale) della Provincia di Venezia, la scuola triveneta di cani guida per ciechi a Selvazzano Dentro (Padova) e il centro internazionale del Libro Parlato di Feltre. Ad accompagnare il due responsabili regionali delle politiche sociali saranno gli assessori provinciali ai servizi sociali del Veneto. “Sono strutture di alta professionalità – spiega Sernagiotto – e spero di poterle valorizzare in un’ottica non solo regionale ma anche infraregionale, realizzando tra Veneto e Friuli un progetto sinergico in questo senso. Mostrerò a Kosic questi gioielli veneti gestiti chi dal pubblico, chi dal privato sociale come esempi trainanti e virtuosi di politiche sociali moderne che tengano conto delle nuove e avanzate esigenze di servizi ma anche dell’economicità della gestione”.
Il programma della visita è il seguente:
alle ore 11,30 a Mestre, in via Ferrarese (Gazzera), visita al centro servizi delle disabilità sensoriali uditiva e visiva (ex centro audio fonologico) gestito dalla Provincia di Venezia;
alle ore 14,30 a Selvazzano Destro (Padova), visita alla scuola triveneta cani guida per ciechi (una delle poche scuole del genere a livello nazionale) gestita da associazioni del privato sociale e con sede in via Pietro Schiavo 20; 
alle ore 16,30  a Feltre, con una visita al centro internazionale Libro Parlato (rivolto a non vedenti o ipovedenti, dislessici, distrofici, anziani, malati terminali) gestito da un’associazione Onlus e con la sede a via Monte Grappa 6.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share